Categorie
Tendenze

Insieme per tutta la vita, ma non la notte!

Meglio dormire abbracciati al proprio partner, o in stanze separate?

Dopo il fatidico “sì” o durante una convivenza, molti non vedono l’ora di andare a dormire per poter stare abbracciati stretti al proprio partner. Ma ci sono anche quelli che vorrebbero continuare a dormire da soli, occupando tutto il letto, senza per questo amare di meno.

Secondo una ricerca svolta dalla National Association of Home Builders, entro 5 anni la maggior parte delle coppie americane dormirà in letti separati. Non si tratta sicuramente di una novità, ma negli ultimi anni questo fenomeno si sta accentuando in maniera esponenziale, visto che già nel 2005 una coppia su 4 aveva dichiarato di dormire in stanze separate.

Se pensate di essere arrivati al momento di lacerazione totale del rapporto di coppia, state tranquilli ma non è esattamente così. Infatti sembra che, la scelta di dormire in letti separati, o addirittura in stanze separate, sia solo dettata dall’amore per il buon sonno (senza calci, rumori, risate sonnambule…). In più ognuno è libero seguire le proprie abitudini: guardare il programma tv preferito, leggere, dormire, ascoltare la radio, senza disturbare il partner o imporre i propri gusti.

Comunque, si sa che gli essere umani sono un pò strani, quindi possiamo elencare ancora almeno altri 3 motivi per i quali si sceglie di dormire separati. Prima di tutto sembra che la lontananza aiuti ad accrescre il desiderio e l’apprezzamento dei momenti che passiamo con il partner. In secondo luogo, l’avere due stanze separate, aumenta il senso del mistero, soprattutto aiuta a fantasticare sul partner, aumentando l’eccitazione per quando verrà il momento della scoperta. In fine tutto ciò aumenta il senso della trasgressione. Infatti fare un’incursione notturna nella stanza del partner può regalare molti brividi di eccitazione e dare un bello scossone alla libido.

Ma saranno vere tutte queste affermazioni? Non pensate sia meglio dormire vicini vicini al proprio partner per sentirne sempre il calore e il profumo della pelle?