Categorie
Incontri

Solo 4 minuti per stabilire un feeling

Secondo quanto trasmesso da uno studio americano basterebbero solo 4 minuti per connettersi romanticamente ad una persona che si è appena conosciuta

Quando si è in cerca del partner o di una semplice amicizia ogni nuovo incontro rappresenta una possibilità per provare forti emozioni e per mettersi in gioco cercando di conquistare il cuore di chi si ha di fronte.

Durante la ricerca della propria anima gemella può succedere di restare attratti da qualcuno che riesce a far girare la testa e a sentire le tradizionali  farfalle nello stomaco. In questi casi si fa di tutto per attirare la sua attenzione, rischiando anche di perdere la nuova conquista o di spendere più del tempo necessario per sedurla.

Un valido aiuto a tutti coloro che hanno fretta di fare nuove conquiste arriva dagli States dove i ricercatori della Stranford University hanno condotto uno studio stabilendo che bastano solo 4 minuti per connettersi romanticamente alla persona che si vuole conquistare.

Dall’analisi delle sezioni della ricerca, pubblicata successivamente sull’American Journal of Sociology, lo staff americano ha affermato che quello è il tempo sufficiente per dare vita ad un rapporto significativo e duraturo. Per dimostrare ciò i due ricercatori Dan McFarland e Dan Jurafsky hanno utilizzato software per computer in grado di confrontare quasi 1000 coppie impegnate in incontri di date ognuno della durata di 4 minuti massimo. 

Dopo ogni date i partecipanti sono stati invitati a compilare un questionario in cui attraverso le domande hanno potuto manifestare le loro impressioni e ammettere che quello era il tempo necessario per stabilire una prima connessione con l’altra persona. Come ha affermato lo stesso ricercatore lo scopo di questa ricerca era quello di “arrivare a ciò che è l’essenza del collegamento”, che attrae e lega le persone che per pochi minuti si guardano e riescono a sentire qualcosa.

La ricerca americana non ha solo fornito dati utili agli esperti del dating, ma questa volta ha dato vita a nuove relazioni nate dopo gli incontri sperimentali organizzati dai ricercatori di Stranford. Infatti sono state molte le coppie che dopo l’incontro di speed dating hanno deciso di continuare la loro relazione fuori dalle mura universitarie e di approfondire quella conoscenza che è iniziata in fretta.

Se 4 minuti sembrano pochi, non bisogna dimenticare che la fase dell’innamoramento non tiene conto dei tempi lunghi e si alimenta di piccoli e repentini segnali lanciati in un breve lasso di tempo.