Categorie
Incontri

Cosa valutare per iniziare una relazione sentimentale

Riflettere e valutare prima di scegliere una persona come proprio partner è fondamentale per dare inizio ad una vera e serena relazione sentimentale

Essere single sia se lo si è per scelta che per cause di forza maggiore non vuol dire precludersi la possibilità di un prossimo incontro con la persona che può cambiare la vostra vita sentimentale.

La riflessione riveste un ruolo fondamentale nella vita quotidiana di ognuno visto che solo la ragione riesce a frenare l’istinto umano che stimola spesso atteggiamenti stravaganti ed esagerati.

Soprattutto nella ricerca di un nuovo amore o di una semplice amicizia è importante fermarsi a riflettere non tanto per prendere altro tempo, ma piuttosto per non illudere chi vi sta davanti e attende speranzoso che accettate la nuova relazione.

– In questo caso occorrerebbe valutare bene la situazione, partendo da un’autoanalisi per giungere ad un esame del carattere di quello che dovrà essere il candidato partner.

– Se è vero però che durante gli incontri è preferibile l’azione alla riflessione, non dimenticate che siete voi stessi a decidere di attivare la ragione o l’istinto e a preferire la travolgente passione o al contrario lasciarvi trascinare dal dubbio.   

– Nel caso in cui la scelta vi indurrà a prendere ulteriore tempo, concentrate la vostra attenzione su un difetto e su un pregio dell’altro in modo da osservare quali dei due riesce a prendere il sopravvento e ripetete il meccanismo. Se riuscirete a far vincere il pregio allora non abbiate paura, a procedete tranquillamente eliminando ogni indugio.

– Analizzate i vostri bioritmi cercando di estrapolare un ulteriore dato favorevole alla nascita o meno della relazione e concentrandovi sui particolari che vi aiuteranno nella scelta.

– Cercate di ricordare i momenti passati insieme che, seppur pochi, vi hanno mostrato il carattere dell’altro. In questo modo, ogni gesto romantico, ogni aspetto degli incontri e la stessa attrazione fisica vi spingeranno a decidere di trascorrere altro tempo assieme, oppure di interrompere sin dal’inizio la relazione nascente.

– Invece di guardare il portafogli dell’altro, utilizzate i vostri 5 sensi e se serve anche il sesto per capire e captare i segnali indiretti che la vostra conquista vi lancia per attirare la vostra attenzione.

E giunti fino a qui, se ancora qualcosa vi sfugge, allora siate chiari e aperti e condividete i vostri timori con l’altro. Riuscirete sicuramente a convincere il vostro cuore.