Categorie
Tendenze

I 5 errori che le donne fanno a letto

Primo o durante un rapporto intimo la donna si imbatte in diversi errori, a volte causati da inutili convinzioni senza fondamento. Di seguito i 5 più comuni

“Siamo, cosi dolcemente complicate” cantava Fiorella Mannoia, qualche tempo fa e bisogna ammettere quanto l’universo femminile lo sia veramente, con quella capacità innata di rendere difficili e complicate anche quelle situazioni in realtà semplici.

Il tutto si estende anche nella sfera sessuale, visti i risultati di una ricerca condotta da uno studio americano, da cui ermerge come le donne siano vittime di alcuni stereotipi, riscontrabili anche nel mondo maschile, tramutati in vere e proprie convinzioni.

Quali sono allora gli errori che il gentil sesso commette comunemente sotto le lenzuola?

Aspettare che sia lui a fare la prima mossa: alcune donne, probabilmente intimorite dall’idea che il partner possa farsi di loro un’idea sbagliata o possa giudicarle come aggressive, attendono che sia lui a farsi avanti. Questo atteggiamento però, porterà l’uomo a credere di non essere poi cosi tanto l’oggetto del desiderio da parte della propria metà, cosa che il più delle volte non è vera. Pensate poco e agite di più: lui ne sarà felice e apprezzerà il vostro spirito di iniziativa.

Essere insicure del proprio aspetto: questo è uno dei problemi principali che accomuna molte donne, soprattutto nei primi tempi. La paura di non piacere al partner crea come un blocco che deve essere abbattuto: durante un rapporto infatti un uomo non si concentra su come sia il vostro corpo, ma su cosa siete in grado di fare con lo stesso. L’unica preoccupazione dovrebbe essere il piacere che si è in grado di dare e di ricevere.

Non tutti gli uomini dicono sempre si: si è così tanto abituate a pensare che il chiodo fisso dell’uomo sia il sesso, che di conseguenza si crede che questi siano sempre disposti a farlo. In realtà non è così: vi sono delle occasioni, seppur rare, in cui anche un uomo potrebbe non aver voglia. Cosa normale seppur inusuale.

Non comunicare cosa provoca maggior piacere: a volte i gesti non bastano, occorrono le parole. La maggior parte delle donne, forse per pudore, non parla direttamente di sesso, e soprattutto, erroneamente, non comunica con il proprio partner suggerendo a quest’ultimo ciò che gradisce o meno durante un rapporto intimo. Questo comportamento alle volte può portare ad avere una conclusione non soddisfacente. Ricordate che gli uomini non sono dei veggenti: qualche suggerimento potrebbe far comodo ad entrambi.

Provare timore per le nuove proposte del partner: per uscire dalla solita routine è normale che il vostro lui possa proporre qualcosa di nuovo ed insolito. Cosa c’è di sbagliato in questo? Nulla, anzi rendetevi complici, e proponete a vostra volta qualcosa da fare insieme.

Amore o sesso che sia va fatto in due: sentitevi libere di dire si o no, se una cosa vi aggrada o meno, e non abbiate pregiudizi. Fate ciò che vi sentite, senza pensarci troppo, rifiutate gentilmente e proponete altro quando qualcosa non vi va.