Categorie
Incontri

Flirt on line: il diminutivo rende più attraenti

Se siete soliti utilizzare i diminutivi per chiamare chi vi sta a cuore, allora non risparmiatene on line, potreste avere successo nei vostri nuovi incontri

Quando si è innamorati tutto diventa magico e l’aria attorno si riempie di colore anche quando, in realtà, ogni cosa continua per il proprio consueto corso e il resto del mondo resta con i piedi per terra.

Ma il potere dell’amore riesce a suscitare l’immaginazione e la creatività di chi ne resta tanto inebriato da mostrarlo agli occhi degli altri attraente e disponibile soprattutto negli incontri di dating on line dove lo stesso profilo assume un’importanza particolare.

Ed è proprio questo che attrae chi è in cerca, mostrandogli le caratteristiche della persona visualizzata così come in un vero e proprio biglietto da visita e fornendogli i primi elementi utili a fare accendere una prima scintilla nella mente di chi osserva.

In questo gioco sensuale, un importante ruolo è rappresentato dal nome scelto per il proprio profilo che diventa sexy e attraente se ridotto mediante un diminutivo, così come dimostra uno studio condotto da un noto sito d’incontri on line.

Secondo questa ricerca infatti sembrerebbe che l’utilizzo di un diminutivo on line rende le persone più affascinanti agli occhi di chi osserva il loro profilo, in quanto più sexy e alla mano rispetto ad un nome scritto per intero che si mostra invece più serio e professionale.

Attraverso un diminutivo il soggetto riesce ad incuriosire gli altri utenti che, stimolati proprio dal nick abbreviato, lo contattano chiedendogli quale sia il motivo della sua scelta.

Questo accade anche perché si è soliti dare un significato al nome di una persona e associarlo con esperienze e conoscenze personali. La persona che sceglie di abbreviare il proprio nome viene reputata più simpatica e amichevole, perché ne fa un uso più informale decidendo di mostrare il lato più giocoso di se stesso.

Ciò stimola la fiducia di chi sta dall’altra parte dello schermo che, incuriosito, va a leggere l’intera scheda o il profilo completo dell’utente, contattandolo poco dopo.

Come per altre ricerche, anche questa andrebbe verificata, in modo tale da cogliere la possibilità di fare nuove ed entusiasmanti conoscenze dando la possibilità a chi ha deciso di mettersi in gioco con un semplice ma significativo diminutivo.