Categorie
Tendenze

Alito fresco: i singles dicono no al fumo

Secondo un sondaggio oggi la sigaretta, rispetto a un tempo, è abolita dai singles come mezzo utilizzato per far colpo sulla persona da cui sono attratti

“Con me tu puoi, fumare la tua pipa quando vuoi, perché mi piaci molto di più” cantava Mina nella sua famosissima canzone del 1966 “Ta Ra Ta Ta”.

Oggi, a distanza di anni, le cose sembrano essere cambiate: la sigaretta infatti, che un tempo era considerata un “accessorio” in voga perché donava un’area particolare a chi la fumava, sembra essere considerata “out” dai singles soprattutto in prospettiva di incontri galanti con risvolti piccanti.

Nell’era in cui si è costantemente e giustamente bombardati da campagne antifumo, anche coloro in cerca della propria anima gemella, fumatori, sembrano subirne l’effetto. Il tutto non si riduce solo a una questione di alito cattivo, dovuto alla nicotina, ma è soprattutto dovuto alla salvaguardia della propria salute.

Secondo un sondaggio condotto da un noto sito di incontri, il 24,8% degli intervistati ha infatti confessato di evitare di fumare durante il primo appuntamento per non risultare sgradevole agli occhi, e soprattutto al naso, della persona che si vuole conquistare: del resto ci si può imbattere in qualcuno al cui olfatto l’odore del tabacco impregnato nei vestiti potrebbe risultare di cattivo gusto.

Il 61,5% dei singles eviterebbe quindi di fumare per un motivo principale, ovvero quello della salute, non solo propria ma anche di chi gli sta accanto, mentre per il 13,7% si tratta invece di un motivo economico, dato che i soldi risparmiati per le sigarette potrebbero essere utilizzati in altro modo, come per esempio una cena romantica da offrire alla persona di cui si è invaghiti.

Insomma diciamo la verità: arrivati al fatidico momento del “primo” bacio sarebbero pochi coloro contenti di posare le proprie labbra su qualcuno abbia lo stesso sapore (si va per intuito) e odore di un posacenere. Meglio sentire il sapore vero di una persona, e no quello alterato dal fumo. Va da sé che se non si riesce a fare a meno della sigaretta mentre all’altra metà infastidisce, si può sempre provare a trovare un compromesso, invece di mettere già dei paletti a quella che potrebbe rivelarsi un lunga storia d’amore.