Categorie
Tendenze

Il segreto per bruciare calorie facilmente? Fate l’amore!

I ricercatori dell’Università del Quebec hanno dimostrato che i benefici derivanti da un’attività sessuale sono simili a quelli di un’attività ginnica.

Esiste un’attività svolta con piacere che allo stesso tempo permetta di bruciare numerose calorie?

Ebbene quelle che una volta potevano essere considerate delle supposizioni oggi possono definirsi certe, in quanto scientificamente testate: avere dei rapporti intimi infatti, equivale a condurre un’attività fisica, in grado di apportare dei benefici simili a quelli derivanti da un’attività ginnica, con picchi di consumo di calorie anche superiori.

Scienziati e medici hanno iniziato a riconosce l’attività sessuale come un aspetto importante concerne sia la salute generale di un individuo che la qualità della vita, dato che viene svolta dalla maggior parte delle persone durante il loro ciclo vitale. Lo scopo principale dello studio, condotto dai ricercatori Università del Quebec, in Canada, era determinare il dispendio di energie in chilo/calorie attraverso l’utilizzo di un bracciale specifico che non ostruiva alcun tipo di movimento, ma permetteva una più semplice misurazione, durante la copulazione tra una coppia di volontari, giovani e sani, nel loro ambiente naturale, e confortare gli stessi risultati con quelli ottenuti da una sessione di esercizio di resistenza su un tapis roulant ad un’intensità moderata per 30 minuti.

Le persone prese in esame erano 21 coppie eterosessuali, trai i 20 e i 30 anni, provenienti dalla regione di Montreal. I risultati della ricerca, pubblicati su PlusOne, hanno dimostrato un significativo dispendio energetico durante l’attività sessuale corrispondete alla perdita di 101 kcal o 4,2 kcal / min negli uomini e 69 kcal o 3,1 kcal / min nelle donne: ciò dimostra come il dispendio energetico derivante dall’attività sessuale sia significativamente maggiore negli uomini rispetto le donne. Inoltre il consumo di energie durante un atto sessuale potrebbe essere maggiore a quello di una camminata compiuta a 4,8 chilometri l’ora, ma non potrebbe superare quello dello jogging svolto a 8 chilometri l’ora.

In conclusione il consumo di energia durante l’attività sessuale sembra essere circa 85 kcal, o dividendo 3,6 kcal al minuto. Di conseguenza l’attività sessuale può potenzialmente essere considerata, a volte, alla stregua di una sessione di allenamenti svolta in palestra. Inoltre, sia gli uomini e le donne che si sono sottoposti allo studio, hanno concluso rispondendo alle domande di un questionario in cui hanno riferito che l’attività sessuale era ovviamente molto divertente e più apprezzata della sessione di esercizio minuti 30 sul tapis roulant.

Adesso anche i più pigri non hanno più scuse per mantenersi in forma e per disperdere le troppe calorie sotto le lenzuola.