Categorie
Incontri

Nuovi incontri: accettare le differenze socioculturali

“Il mondo è bello perché è vario” e accettare le differenze che ci separano dagli altri è meraviglioso per scoprire le bellezze che la vita offre

Amare significa anche accettare l’altro per ciò che realmente è, e sapere che grazie alla differenza da se stessi si possono apprendere nuove cose e provare altre emozioni.

Proprio per questo è fondamentale guardarsi attorno ed imparare ad apprezzare le differenze che gli altri ci trasmettono per poter vivere interamente ciò che la vita ci offre. Saper guardare il mondo da una prospettiva differente da quella solita e quotidiana serve infatti a riempire quei vuoti che spesso non si riesce a colmare e che disturbano la serenità.

Soprattutto se si ha voglia di fare nuovi incontri allora non bisogna fermarsi all’apparenza o nascondersi dietro a false illusioni che offuscano la mente rendendola meno lucida. A causa di questo si rischia spesso di non comprendere il valore delle persone che ci stanno accanto e che potrebbero dare ciò che la persona che attrae non riesce ad offrire.

Molto spesso si resta bloccati davanti ad una nuova conoscenza solo perché si mostra diversa da quello che realmente si vorrebbe. E in questo senso, in presenza di una persona di cultura diversa, di grado di istruzione differente o in una situazione economica inferiore rispetto alla propria, ci si lascia sfuggire un’occasione che potrebbe rivelarsi essere quella della vita.

E solo dopo altre esperienze, tra mille dubbi e altrettante incertezze ci si chiede: cosa aveva di diverso da me quella persona? Cosa mi ha spinto a rifiutare la sua conoscenza? 

Per non giungere a questo punto, meglio riflettere prima e analizzare le singole situazioni che si presentano. Solo così si riuscirà ad accettare un partner di origini diverse, seppur di differente religione o cultura; si riuscirà ad avviare una relazione sentimentale con un soggetto senza reddito o con uno stipendio inferiore dal vostro, e ancora si potranno condividere nuove esperienze con persone culturalmente meno istruite che sapranno insegnarvi cose diverse offrendovi quel poco che hanno imparato nella loro vita.

Questo spiega che in realtà nessuno è diverso e che seppur sentiamo l’altro lontano mille miglia da noi, dovremmo imparare ad assumere come insegnamento di vita la massima secondo la quale “diverso è bello” e cercare di vivere ogni istante in compagnia di chi non è simile a noi.