Categorie
Tendenze

Il rispetto come fonte di serenità sentimentale

La frase “io rispetto te e tu rispetti me” dovrebbe essere il presupposto per l’inizio di una nuova relazione sentimentale, se si vuole viverla a pieno

Come si fa ad amare qualcuno senza riuscire a rispettarlo né a rispettare le proprie esigenze, cercando di comprendere i suoi bisogni e le sue incertezze.

O come si fa a non entrare in sintonia con chi si ama, tanto da raggiungere un’unione spirituale o quasi totale, senza indugi né limiti alcuni.

Nel gioco sentimentale l’amore è sinonimo di rispetto e senza l’uno non può esistere l’altro e viceversa, anche se nella maggior parte delle volte si verificano casi che non confermano affatto tale precetto. Sono tante le coppie che decidono infatti di portare avanti una relazione anche senza sentimento e di restare insieme solo per abitudine o per altre esigenze.

In una situazione del genere, la mancanza di un sentimento che si presti da base può comportare ripetute crisi e incomprensioni che si accavallano al rispetto iniziale che rappresenta la fonte primaria per la serenità del rapporto.

Nelle relazioni interpersonali infatti imparare a rispettare gli altri vuol dire saper rapportarsi al mondo esterno senza restare chiusi nella propria dimensione egoistica. Ma vuol dire anche imparare a stimare gli altri come se stessi, offrendo a chi si ha intorno un semplice gesto

Chi si dedica solo a se stesso, giungendo anche ad esagerare con atteggiamenti egocentrici non sa vivere a pieno né godere della compagnia di altre persone. Ciò lo induce a sentirsi spesso solo seppur circondato da amici e conoscenti e lo induce ancor di più a ricercare rifugio nelle proprie peculiarità.

Il soggetto che rispetta chi ama, invece, si mostra comprensivo verso la persona del cuore, miscelando però tale comprensione alla critica e alla razionalità. Accettare passivamente in toto il pensiero dell’altro, infatti, non vuol dire rispettarlo, ma anzi assecondarlo senza interesse al confronto, che per rispetto di chi si ama risulta fondamentale nella coppia.

Attraverso il dialogo è possibile comunicare le proprie ansie e le proprie emozioni e condividerle con chi si è deciso di avere accanto nella vita. Proprio per questo il “rispetto” dovrebbe divenire la parola chiave sulla quale costruire un rapporto solido e sincero e grazie alla quale riscoprire la serenità del rapporto.

Rispettatevi dunque e amatevi!