Categorie
Consigli

Come essere single senza essere infelici

Essere o non essere single questo è il vero dilemma, così come forse è meglio non pensarci troppo e ridere alla solitudine e ai suoi lati positivi

Lo status di single può stare stretto a molti che vivono la mancanza di un partner come un evento angosciante e negativo.

Si può essere single per scelta o per le scelte degli altri; in seguito ad una separazione o a una perdita del partner, ma qualunque sia il motivo non giustifica la tristezza e l’angoscia o il senso di inadeguatezza che può giungere a turbare la serenità di una persona.

Mentre infatti per molti essere single è ormai diventata una consuetudine ampiamente accettata, per altri invece la ricerca di un partner rappresenta una causa di disagio o un impegno troppo dispendioso di tempo e di energie. In tutti questi casi, la propria situazione sentimentale diventa un problema da affrontare quotidianamente, togliendo tempo a ciò che realmente vale: vivere la vita in pieno.

Per non restare vittime dell’autoanalisi, sarebbe meglio mettere da parte ogni dubbio, incertezza e quanto possa bloccarvi, per dare sfogo alla vostra voglia di agire e di assaporare tutto ciò che vi circonda. E allora single ancora in cerca non abbiate paura di esssere felici.

Guardatevi attorno a testa alta e crediate in voi stessi, perché solo volendovi bene imparerete a volerne agli altri senza remore né indugi alcuni e a dare fiducia a chi si accosterà a voi.

– L’autostima vi spingerà a non dar troppo peso ai commenti altrui, soprattutto a quelli degli “amici” in coppia o di conoscenti che vi vorrebbero già sentimentalmente occupati.

– Mandate via la tristezza, cercando di occupare il più possibile il vostro tempo con attività piacevoli che vi permettano di circondarvi di gente e di fare nuovi ed interessanti incontri. Che ne dite di uno sport che vi ridoni la voglia di mettervi in gioco e di apparire combattivi? 

– Fate chiarezza in voi stessi, riordinando le vostre idee e i vostri gusti, in modo da poter capire cosa cercate nell’anima gemella. Anche se è utile non limitare la vostra scelta solo a ciò che subito vi attrae, provate comunque a fare una lista dei pro e dei contro che vi caratterizzano sentimentalmente, indicando così ciò che vorreste e cosa no.

E soprattutto siate felici e provate a ridere di più, perché in realtà l’essere single vi permettere di conoscere più gente.