Categorie
Consigli

Come sedurre con un buon bicchiere di vino

Aveva ragione Eschilo nel dire che “il bronzo è lo specchio del volto, ma il vino quello della mente” se utilizzato come strumento di seduzione e di conquista

Quando si fa la conoscenza di una persona che vi attrae, uno dei pensieri che vi vengono subito in mente è come stupirla al primo appuntamento, inteso come vetrina e occasione di conquista.

Le modalità e i mezzi utilizzati per stupire l’altro sono molteplici e tutti rispecchiano l’intenzione e il carattere di chi organizza l’evento. Ma, certe volte anche se si pensa di avere tutto sotto controllo, non si riesce nell’intento, portando al fallimento l’impresa sentimentale.

Tra gli strumenti di seduzione più ambiti c’è il vino che, nei momenti più intimi, rappresenta un valido aiuto alla timidezza e all’inesperienza. Attenzione però a non confondere il vero significato di questa bevanda, ritenendola necessaria a far ubriacare la persona che si vuole conquistare, ma anzi considerandola come un mezzo per sedurla.

– Comprendete che sono soprattutto gli uomini ad essere attratti dal calice di vino, che degustato coinvolge i sensi e avvicina i due soggetti creando un’atmosfera unica e sensuale. Accanto all’uomo che attrae, potrete sfiorare la sua mano con la scusa di un piccolo brindisi e conquistarlo con il vostro sguardo sexy.

– Per gli uomini utilizzare il calice di vino serve ad interagire con la donna che si ha di fronte, coinvolgendola nel gioco di gusto, di profumo e di aroma, simile ad un bacio sensuale che riesce a conquistare ogni cuore.

– Anche per chi non ama il vino o è astemio, questa bevanda può incuriosire e fornire un argomento di dialogo che accosta l’uno all’altro. Per i buoni intenditori invece è preferibile scegliere un buon vino ricco di bollicine che solleticano i palati più fini e inebriano le leggermente le menti. Ogni tipologia infatti ha un effetto particolare e un significato specifico.

– Arricchire l’atmosfera con una musica di sottofondo contribuirà ad alleggerire gli animi e a creare una dimensione surreale, all’interno della quale la coppia si avvicinerà ancora di più. A ciò aggiungete l’abito adatto all’occasione, sensuale ma non troppo, che lasci alla mente l’opportunità di immaginare.

Provate dunque a immergervi in questa dimensione, e ad assaporare il gusto del buon vino seducendo.