Categorie
Notizie

Dipendenza affettiva: via al corso per lasciare il partner

L’Usl 20 di Verona ha deciso di organizzare un corso per insegnare a lasciarsi alle spalle le relazioni pericolose.

E’ definita “dipendenza affettiva” la grande difficoltà a staccarsi dal partner anche se questo non ci ama, ci umilia o arriva addirittura alla violenza. Diventa un amore malato dal quale è difficile uscirne.

In Italia si è arrivati a un vero e proprio stato di emergenza, infatti sono in aumento i casi di stalking e di dipendenza affettiva, nei momenti in cui l’amore si trasforma in qualcosa di orribile. A Verona, la città degli innamorati per eccellenza, l’Usl 20 ha deciso di organizzare un «corso» per insegnare a lasciarsi alle spalle le relazioni pericolose. Dal Servizio di psicologia territoriale dell’ospedale di Verona lo definiscono «un gruppo di discussione rivolto a donne con problematiche di dipendenza affettiva».

La responsabile del progetto è la psicoterapeuta Marcella Parise. La psicologa Lorella Barbieri ha affermato: “Quando una storia d’amore si conclude oppure sta vivendo un momento di difficoltà, si soffre molto. Alcune persone non riescono a far finire quella relazione, e questo crea ossessione. Durante gli incontri spiegheremo alle donne come ottenere una maggiore distanza dalla persona amata”. Il corso inizia oggi, e ogni quindici giorni il gruppo si incontrerà al Cerris (Centro riabilitativo di ricerca e intervento sociale) di via Monte Novegno, dove ha sede il Servizio di psicologia dell’Uls 20. A ogni appuntamento vi potranno partecipare al massimo dieci persone. Si accede dopo un colloquio individuale con le psicoterapeute. Per informazioni contattare la segreteria del Servizio: tel. 045.8344600, martedì e venerdì, dalle 9 alle 13. Purtroppo però questo non è solo un problema che affligge le donne, sono infatti molti i casi di uomini che si rivolgono agli psicologi manifestando questo tipo di difficoltà. L’Usl 20 si augura quindi di poter presto inaugurare un gruppo d’incontro riservato agli uomini.