Categorie
Incontri

Dating online: i single da evitare

Non avete ancora trovato la vostra metà e siete alla ricerca dell’anima gemella? State attenti in quali single vi imbattete: alcuni incontri sono da evitare

C’è chi è sigle per scelta, chi per scelta degli altri, e poi c’è chi ancora non ha trovato l’anima gemella a causa di scelte sbagliate.

Bisogna tenere presente infatti, che anche all’interno la categoria dei single ci sono coloro da evitare assolutamente, perché non in linea con il nostro pensiero o stile di vita.

Va bene che “gli opposti si attraggono”, ma se manca un punto di incontro, e se ci si deve sforzare ad essere ciò che non si è, forse è meglio guardare in un’altra direzione, perché ci si può ritrovare ad essere coinvolti in una storia con risvolti negativi. Ci sono diversi fattori da considerare e tenere presente quando si chatta con altri single in modo da rendersi conto, fin da subito, quali sono quelli da cui è preferibile fuggire.

– I negativi. Sono persone che vedono il bicchiere sempre vuoto, che si lamentano sempre di tutto, e per i quali ogni cosa nella loro vita va male. Se si è attratti da questo tipo di negatività, tanto da considerarla intrigante e se si possiede una personalità forte, allora forse riuscirete a far vedere il bicchiere almeno mezzo pieno, altrimenti rassegatevi a vedere tutta la vostra vitalità risucchiata. Se siete alla ricerca di una storia priva di drammi e tragedie, è meglio che rinunciate.

– Principi e principesse: sono i cocchi di mamma e papà, coloro ai quali tutto è dovuto e che non sono abituati a sentirsi dire no. Nella maggior parte dei casi non hanno avuto a che fare con grosse difficoltà e in molte delle loro scelte ha influito il giudizio dei genitori. Se decidete di improntare una relazione con loro siate pronti a vestire con abiti griffati e a vivere un rapporto a quattro: voi due e i suoi.

– I festaioli. Se siete una persona tranquilla, che non ama fare tardi la sera e preferisce un buon bicchiere di vino a numerose serate in disco innaffiate di drink, i re o le regine della festa possono essere di vostro gradimento in un principio di relazione, ma a lungo andare tutta la loro frenesia vi stancherà. Ve bene concedersi una serata ogni tanto, ma sempre è estenuante, soprattutto per chi ha superato i 40 e si comporta come un ventenne: non è vostro compito insegnare loro come diventare adulti.

– Gli opportunisti: sono coloro che tengono in bilico, che non amano avere una relazione stabile, che amano utilizzare frasi del tipo “ti farò sapere”, a cui ovviamente non segue altro, a meno che non abbiano altre alternative, allora si che tornate in gioco voi. Ricordate: non siete la seconda scelta di nessuno. Se una persona tiene a voi ogni altro impegno può aspettare e lo si nota dalla frenesia che mette nel volervi vedere o sentire.

– Gli egocentrici: io, io, io, io….se è quello che sentite dire e vedete più volte scritto fuggite via o chiudete la chat, a meno che vi va bene iniziare una nuova storia con una persona che mette se stesso al primo posto, che vi porta sempre nei luoghi da lui decisi, che vi costringe a vedere i film che preferisce e così via. Fate valere sempre la vostra parola: rapporti si vivono in due.

Vi siete mai imbattuti in qualcuno che abbia le caratteristiche appena elencate o avete avuto un altro tipo di esperienza? Raccontateci.