Categorie
Incontri

Relazioni nei siti di incontri e social network: come gestirle?

Le relazioni che intercorrono in chat e nei social network partono come un gioco ma finiscono per coinvolgere come nel mondo reale. Consigli su come gestirle

Quando si chatta è naturale venire a contatto con nuove persone: alcune lasciano il tempo che trovano ottenendo solo una totale differenza, in altri casi invece si instaurano dei veri e propri rapporti che passo dopo passo evolvono diventando sempre qualcosa di più.

Si sa: dall’amicizia all’amore il passo può essere breve e anche i siti di incontri e i social network non restano immuni da ciò. Quali sono allora gli atteggiamenti da assumere quando ci si rende conto che un sentimento forte sta nascendo e viaggia tra bit e byte da uno schermo ad un altro?

– Fifty-fifty. Quando si chatta e si inizia a dialogare con una persona che piace, flirtare è d’obbligo, in quanto costituisce un primo passo per un possibile risvolto futuro. Bisogna però restare con i piedi per terra e incanalare per bene la storia che si vive in modo da non rischiare di restare scottati da qualcosa che ha avuto vita solo nella vostra mente. Divertirsi, fare e ricevere complimenti va benissimo, ma senza troppo coinvolgimento emotivo, e soprattutto senza esigere troppo da chi sta dall’altra parte, che in ogni caso non vi deve nulla, spiegazioni comprese.

Il confessionale. Sono molti gli utenti che utilizzano una chat o una messaggistica istantanea come una sorta di confessionale in cui raccontano molte cose di sé. Ricordate però che il fatto che una persona condivida numerose confidenze con voi, non vuol dire che siano sinonimo d’interesse. Inutile ripetere che parlare attraverso una tastiera e un monitor è molto più semplice che farlo di presenza: questo non implica necessariamente che vi sia intesa tra due individui. Attenzione quindi a non prendere un abbaglio.

Il virtuale come il reale. Pensare che la rete possa essere innocua, che non crei delusioni anche a livello amoroso è del tutto errato: si investono sentimenti allo stesso modo di qualunque altra relazione abbia luogo nel mondo reale. È vero manca la componente fisica, ma è quella emotiva ad essere veramente in gioco, e si sa che è la parte maggiormente vulnerabile che non lascia immuni da possibili delusioni, di qualunque genere esse siano. Scrutate dentro di voi per capire cosa vi aspettate davvero da una possibile “amicizia” cibernetica.

Face to face. Arriva il momento che una relazione deve essere portata fuori dalla rete. Se la persona che sta dall’altra parte temporeggia, nonostante le diverse effusioni e parole scambiate nel corso del tempo, vuol dire che c’è qualcosa che non va. Ad ogni modo scegliete sempre luoghi affollati e in mezzo ad altra gente. L’impatto con la realtà potrebbe deludervi o soprendervi.

In conclusione flirtare, confrontarsi, relazionarsi con gli altri all’interno dei social network è sempre divertente: bisogna però porre attenzione e stabilire dei limiti perché arriva sempre un momento in cui quello che vivevate come un gioco non lo è più, ma si trasforma in qualcosa di vero che coinvolge totalmente, anche quando si pensa di avere la situazione sotto controllo. È in quell’istante che cala il sipario: fine dei giochi, va in scena la verità.