Categorie
Notizie

Dona il rene al marito, ma lo rivuole perchè l’ha lasciata

Samantha Lamb, di Londra, ha donato uno dei suoi reni al proprio marito, ma quest’ultimo, concluso il periodo di guarigione, l’ha lasciata. Lei rivuole l’organo

Nel momento in cui un matrimonio finisce subentra la divisione dei beni, ma come si fa quando tra le cose contese e pretese da un ex c’è un organo?

Una donna infatti ha donato uno dei suoi reni al proprio marito, ma quest’ultimo, concluso il periodo di guarigione, l’ha piantata su due piedi: lei adesso vuole indietro il suo organo.

La storia arriva dalla grigia Londra, dove Samantha Lamb, 41 anni, spiega di essere stata convinta dal marito, Andy Agnello, il quale soffriva di insufficienza renale, a compiere un gesto di massimo altruismo nei suoi confronti, aiutandolo tramite la donazione di uno dei suoi reni, di cui necessitava per le sue cure.

Samantha per amore di suo marito ha iniziato a perdere peso e seguire un preciso regime alimentare, in modo da potersi sottoporre, senza alcun rischio ed eventuali problemi, all’operazione. Un atto d’amore che forse non tutti sarebbero disposti a compiere, per svariati motivi. La storia tra i due sembrava procedere a gonfie vele fino a quando un giorno Andy, il quale nel frattempo era tornato in salute, ha deciso di lasciarla. Secondo Samantha il marito si vedeva con altre donne, tra le quali anche una sua amica (o quella che pensava essere tale).

“Vorrei riavere il mio rene indietro per poterlo donare a qualcuno di più meritevole” ha detto la donna durante una delle interviste rilasciate a noti tabloid inglesi. La stessa, amareggiata, ha poi chiesto il divorzio definitivo all’uomo al quale ha dimostrato tutto il suo immenso amore, convinta dei continui tradimenti di lui.

Andy dal canto suo invece ha dichiarato di non avere mai cercato di convincere la moglie a donargli un organo, né tanto meno di averla mai tradita con altre: continuava ad amarla ma questo non bastavano dal momento in cui non riuscivano ad andare più d’accordo e a vivere serenamente la loro storia.

Restando in tema, nel nostro Bel Paese, nel 2010 Cristiana Casalicchio, dona un rene al marito. Dopo l’operazione Cristiana nota qualcosa di diverso nel compago, ma nonostante ciò decidono di avere un secondo figlio. Il marito la lascia una settimana dopo la nascita del bambino. “Donargli un rene, comunque, è un gesto che rifarei anche domaniha affermato la donna durante un’intervista a Vanity Fair. Nella tragedia, ricordo quei giorni come i più belli della mia vita”.

Due donne, due storie simili, con lo stesso triste epilogo, ma due modi di reagire differenti.