Categorie
Incontri

Dating: sopravvivere con ironia ad un appuntamento andato male

Chi dice che l’appuntamento con la persona che vi attrae sia andato bene o male? Solo voi potrete giudicare e recuperare con ironia in caso di esito negativo

Troppe attese per un primo appuntamento con la persona che vi attrae e troppa delusione per l’esito negativo dell’incontro?

Non è detto che tutto è andato perso, ma anzi solo voi potrete decidere e valutare l’appuntamento sentimentale senza dover per forza trovare delle critiche in ciò che vi è accaduto.

Siete fuggiti via? Avete fatto una cattiva figura o avete permesso all’altro di giudicarvi in modo inadeguato? Riflettere e ripensate a quale sia la vera causa che vi spinga a ritenere che l’esito dell’incontro sia in realtà negativo.

Dopodiché mantenete la mente lucida e riprendete il vostro spazio, considerando che ogni cosa può essere recuperata con stile e ironia.

–  Innnanzitutto tornate sui vostri passi e leggete tra le righe considerando il vostro errore commesso al primo appuntamento o una semplice gaffe come uno spiraglio che permetta all’altro di conoscervi. 

– Rendete partecipe l’altro del vostro giudizio, in modo da comparare il vostro pensiero con il suo e scoprire se in verità siate solo voi i reali accusatori di tutto, che sospettate in modo errato.

Rideteci su insieme e se proprio dovete analizzate lo scorso appuntamento, ne potete organizzare come scusa plausibile uno nuovo, durante il quale potrete riproporvi in nuova veste.

– Cogliete l’attimo e sfruttate la seconda possibilità come occasione per farvi conoscere realmente e per mostrare a chi vi sta di fronte il vostro interesse.

– Se proprio il vostro interlocutore non apprezzerà il vostro gesto, non perdetevi d’animo, ma anzi cercate di afferrare il suo messaggio indiretto e cambiate aria. Le vostre mire sentimentali colpiranno sicuramente chi vi saprà valutare adeguatamente e, statene certi, che lì fuori qualcuno vi vuole.

– Ciò vi faccia riflettere più sulla vostra importanza che su quella che date voi agli altri, visto che siete gli unici a poter avere il diritto di essere giudici di voi stessi. Ricordate sempre di avere fiducia in voi stessi e di credere che mai nessuno potrà giudicarvi da un misero errore che, in alternativa, è la chiave giusta per fuggire da un appuntamento con eleganza.