Categorie
Incontri

Dal dating online al primo appuntamento: le 5 frasi da non dire

Durante il primo incontro ci sono delle cose che non è opportuno dire per evitare di bruciare un’occasione di conquista della persona che vi ha intrigati

Il passo dal dating online al primo incontro reale a volte può essere breve: se due individui si piacciono, si sentono spesso in chat e poi magari al telefono, se la voglia di vedersi è tanta, allora non c’è alcun motivo per non provare a trasportare tutte le emozioni sentite dietro ad un monitor nella realtà.

Occorre tener presente che una conversazione in chat può assumere dei connotati differenti da una face to face, e che tutto quello che viene digitato tramite tastiera non sempre può essere detto anche a parole. È vero che la formula vincente è quella dell’essere sempre se stessi e ricorrere alla spontaneità, tuttavia ci sono delle cose di cui non è consigliabile parlare durante il primo appuntamento.

Quali sono quindi quelle cose da non dire durante un dating reale?

Ti sposerò perché. Alt fermatevi un attimo: state davvero affrontando questo argomento con una persona che avete incontrato per la prima volta? Se l’obiettivo è quello di terrorizzarla parlando subito di figli e famiglia sappiate che siete sulla buona strada. L’argomento è nato in modo spontaneo perché legato a qualcosa di cui stavate parlando prima? Non soffermatevi, ma cercate di accennarne in modo leggero quella che è la vostra idea di famiglia futura, proseguendo oltre. Ne parlerete in un’altra occasione.

Mi ritorna in mente. Perché parlare del passato quando quello che vi deve interessare è il presente? Parlare dell’ex è come dire di pensare ancora alla persona in questione, di essere ancora legati ad una storia che non siete riusciti a superare. Non è bello parlare dei propri ex, anche perché potrebbe risultare un argomento noioso: a meno che non sia chi avete di fronte a porvi qualche domanda a tal proposito, evitate l’argomento. Evitate soprattutto di dire a qualcuno che volete conquistare “mi ricordi la/il mia/mio ex”.

Sento di amarti. Frena, aspetta e non farti prendere dall’irrazionalità: dire ad una persona “ti amo” o di essere innamorati potrebbe avere un effetto non desiderato. Procedete per gradi e non siate frettolosi: c’è un tempo per tutto. Anche se quello che sentite è vero, la vostra potrebbe essere presa come una dichiarazione di un disperato o disperata. Costruite delle solidi basi che possano dare il giusto sostegno alle vostre parole.

Gelosia. C’è chi considera la gelosia come un’ossessività o voler possedere l’altro. C’è chi ha paura delle persone gelose perché teme la “gabbia”. Se siete dei tipi gelosi rivelarlo ad una persona al primo appuntamento non è consigliabile perché potrebbe farsi un’idea sbagliata di voi che non vi rispecchia.

Quanto guadagni? Potrebbe essere una domanda fatta senza alcuna malizia, ma oltre ad essere inappropriata non è nemmeno segno di buona educazione. L’impressione che darete è quella di una persona materialista, legata ai soldi, che guarda più la consistenza del portafoglio che l’essenza di chi ha davanti.