Categorie
Tendenze

Chi lascia per primo: l’uomo o la donna?

In una coppia c’è sempre colui o colei che sceglie di troncare una relazione, ma chi è che lascia per primo: l’uomo o la donna? A svelarlo è una ricerca

Quando una relazione sembra non decollare, nonostante ancora non sia passata nemmeno una settimana dal primo bacio o dal giorno in cui si è deciso di instaurare un nuovo rapporto, chi è la prima persona che fa il passo avanti per troncare: l’uomo o la donna?

Secondo una ricerca pubblicata all’interno il Daily Mail sembrano essere proprio le donne quelle che preferiscono non portare avanti una storia se non convinte della tipologia di rapporto instaurato: in base a risultati riscontrati infatti, sembrerebbe che al gentil sesso bastino anche solo sei giorni per capire quando mettere punto. Gli uomini dal conto loro sembrerebbero disposti a continuare per ben sei mesi, in modo da poter sondare meglio il terreno.

La ricerca è stata condotta su 500 coppie impegnate in un relazione lunga o breve, alle quali è stata rivolta la domanda centrale che si basava sul crollo del rapporto dovuto all’intensità della loro relazione. Il 53% degli intervistati maschi si è dimostrato maggiormente predisposto a condurre avanti una relazione, seppur infelice, confidando sempre in qualche risvolto positivo o nell’elemento sorpresa. A pensarla allo stesso modo è stato solo il 23% delle intervistate di sesso femminile.

Ma perché le donne sarebbero maggiormente risolutive nel troncare il rapporto? Le spiegazioni in merito possono essere numerose: da una prima analisi si fa largo la teoria evoluzionistica, cioè si tratterebbe di motivi biologici, in quanto per le donne il fattore principale è quello della procreazione mantenendo la specie, e allo stesso tempo di preservare la propria prole scegliendo un uomo alfa con determinati connotati genetici. Gli uomini al contrario hanno l’opportunità di poter scegliere quando riprodursi in un arco di tempo maggiore.

In conclusione, se i maschietti si dimostrano meno risolutivi, lo stesso non si può dire delle donne, le quali al contrario, più che accontentarsi di un partner preferiscono scaricarlo su due piedi, mettendosi subito alla ricerca di una situazione migliore che possa appagarle. E qual è il modo migliore scelto delle signore per mollare un fidanzato o un compagno non più desiderato? Il 77% predilige il contatto face to face ma di breve durata, in modo da evitare ripensamenti o sceneggiate di cattivo gusto.