Categorie
Consigli

La guida definitiva per difenderti dai tentativi di truffe online nei siti di incontri

Come nel mondo reale anche il mondo virtuale è ricco di insidie: imparare a riconoscere le situazioni di pericolo può esserti d’aiuto per evitarle.

Il mondo virtuale di Internet è enorme e per quanto sia immenso ed intangibile, incappare in un abile truffatore/truffatrice (o scammer) è una possibilità più che concreta: questo non significa che si debba avere paura di Internet, ma al contrario si deve sapere cosa e come può succedere, proprio per evitare di rimanerne vittima.

 

Le frodi online

Le truffe “sentimentali” sono quelle che capitano più frequentemente sui siti di incontri online. Abbiamo creato questa guida per renderti partecipe di come Lovepedia lavora costantemente per arginare il fenomeno, ma anche di come tu puoi aiutarci nella lotta ai truffatori imparando a riconoscerli e segnalandoli al sito. 

Le truffe di cui parliamo iniziano generalmente con un contatto da parte dello scammer che tramite un messaggio, nel quale ti dice di provare un forte interesse per te, ti invita a contattarlo a sua volta. I modi che utilizza possono essere diversi: ti invia la sua e-mail già dal primo messaggio o la richiede a te, oppure a volte ti invita a lasciare Lovepedia per indirizzarti su altri servizi come Skype o Chat terze dove si sente più sicuro e noi non possiamo proteggerti. Una volta ricevuta la tua risposta, inizia un periodo di reciproco scambio di e-mail o messaggi e dopo aver conquistato la tua fiducia, ti domanderà di inviargli dei soldi con una scusa che ti sembrerà più che plausibile, come ad esempio un improvviso bisogno di denaro o un viaggio per incontrarti o un familiare che necessita di cure improvvise: l’invio di denaro di solito avviene tramite conto bancario o molto più spesso con un trasferimento di contanti tramite Western Union. Una volta entrati in possesso del denaro generalmente spariscono. In alcuni casi invece, può anche capitare che non avvengano richieste di denaro dirette, ma lo scammer si servirà dei dati che tu stesso gli avrai fornito per poi ricattarti o utilizzarli ed ottenere comunque dei soldi (furto di password, etc..).

 

Come riconoscere lo scammer

Riconoscere uno scammer non sempre è facile, ma ci è possibile darti delle linee guida che ti permettano quanto meno di porti delle domande e farti tenere gli occhi ben aperti o di allontanarti qualora notassi qualcosa di strano.

I tratti distintivi di uno/a scammer che saltano subito all’occhio sono tre: 

– La fotografia, che di solito è scaricata da internet, raffigura una bella ragazza giovane e avvenente o un uomo di mezza età ben vestito e dall’aria rassicurante.

– Il profilo. Lo scammer non bada moltissimo ai dettagli ma si preoccupa di descrivere se stesso in modo da sembrare perfetto oppure di informarti che vive situazioni molto dolorose, come la perdita di un familiare quando non dell’intera famiglia, dicendo di puntare proprio su di te per rifarsi una vita, ma se farai bene attenzione ti accorgerai che quasi sempre le descrizioni che gli scammer fanno di sé sono tutte molto simili tra di loro e spesso sono scritte in un inglese nemmeno grammaticalmente corretto.

– Il messaggio d’aggancio. Esso di solito non è di molto diverso dalla descrizione che fanno di sé nel loro profilo e anche questo è un messaggio scritto in un inglese evidentemente tradotto da un’altra lingua per mezzo di un traduttore automatico: di solito contiene un invito piuttosto precoce ad inviare loro dati sensibili (ad es. e-mail, numeri telefonici) dandogli direttamente il tuo indirizzo di posta elettronica o inviando loro una mail con le tue fotografie, adducendo la scusa di conoscervi meglio e la promessa di ricevere in cambio foto ed informazioni più dettagliate sulla sua vita.

 

Come evitare una truffa online

Beh, le regole d’oro che ti permettono di evitare o comunque diminuire il rischio di cadere nella trappola dello scammer, ma senza privarti della serenità di cercare in tutta tranquillità e sicurezza l’anima gemella su Lovepedia o del piacere di contattare le altre persone sono tre e la più importante è:

NON rispondere mai positivamente a delle richieste di denaro di qualsiasi natura né ovviamente inviarne mai.

– Inoltre è bene NON comunicare dati sensibili se non sei più che sicuro dell’identità o comunque della genuinità dell’utente con cui stai comunicando.

– E ultima ma non meno importante, segnala IMMEDIATAMENTE l’utente allo staff, tramite il link “Segnala un abuso” contrassegnato su ogni profilo utente da un triangolo giallo, fornendoci le prove in tuo possesso e tutte le informazioni che potranno esserci utili.

Facciamo del nostro meglio per investigare su ogni singola segnalazione ricevuta ed impedire che i tentativi di frode online possano andare a buon fine.

Adesso non ti resta che divertirti in tutta tranquillità, ma ricorda di tenere sempre gli occhi ben aperti… come nella vita reale del resto!