Categorie
Consigli

L’apatia come mezzo per rivitalizzare il rapporto

Un pizzico di freddezza può rivitalizzare il vostro rapporto di coppia? Si, se serve a stuzzicare quel sentimento di fondo che sta alla base della relazione

In un rapporto di coppia non è sempre facile soddisfare le esigenze sentimentali ed affettive del partner assumendo atteggiamenti complici ed empatici.

In amore, infatti, non solo occorre scambiarsi effusioni affettuose ed andare d’accordo assecondando in tutto e per tutto la persona del cuore, ma ogni tanto serve anche mantenere le debite distanze per non incorrere in particolari crisi.

Secondo questo presupposto un partner che ad un tratto cambia il proprio comportamento, divenendo più distaccato e tenendo il broncio può apportare vantaggi al rapporto di coppia. Non bisogna pensare, infatti, che chi vi sta accanto sia un automa e che possa avere in ogni momento la stessa passione per voi, né che il sentimento mantenga sempre lo stesso ritmo.

Riflettete piuttosto sul fatto che, proprio come voi, anche il vostro compagno può subire sbalzi di umore in seguito a periodi più complicati che gli causano ansie ed insicurezze. Questi momenti di calo del desiderio sono utilissimi campanelli d’allarme che mettono in guardia e segnalano uno stato di incertezza sentimentale o solo di forte stress personale.

In questi casi, occorre che comprendiate le esigenze di chi si allontana apparentemente da voi, dandogli il giusto spazio e un adeguato tempo di ripresa, per ripartire in quarta e riaccendere la fiamma della passione.

Non abbiate fretta, né tantomeno mettetene al partner, provando a comprendere i suoi bisogni e le sue esigenze e cercando di attendere un segnale da parte sua. Capirete voi stessi quando l’altro sarà pronto e nel frattempo potrete riscoprire del tempo da dedicare a voi stessi.

Se, infatti, invaderete il suo spazio vitale, rischierete di allontarlo ancora di più da voi e di compromettere il vostro rapporto definitivamente. Ma, al contrario, mostrando la vostra apatia, farete capire a chi vi sta accanto che sta sbagliando e che in realtà sta rischiando di perdervi.

Nei limiti del possibile, dunque assecondate le sue scelte e vedrete che tornerà di corsa da voi, più carico di prima!