Categorie
Incontri

Cyberflirt: come gestire le amicizie amorose online

Ormai sempre più frequentemente ci si imbatte in legami virtuali che piano piano possono prendere la piega del flirt.

Chat, social network, siti di incontri: ormai sempre più frequentemente ci si imbatte in legami virtuali che piano piano possono prendere la piega del flirt. Ma non essendo un rapporto face-to-face è più complicato riuscire a gestire la relazione, e spesso ci si domanda se e quando è il momento di affrontare la realtà e incontrarsi di persona.

Ci sono casi in cui trovare un’amicizia sul web è divertente e può pure far bene a livello mentale. Ma ciò accade solo quando si riesce a vivere un’esperienza del genere con un certo stato d’animo. Infatti chi ha solo voglia di ricevere piccole lusinghe senza alcun coinvolgimento emotivo, trova nell’incontro online un’ottima soluzione.

Ma attenzione perchè tutto ciò può trasformrsi in qualcosa di negativo se si ha la necissità di ricevere apprezzamenti solo per colpa di un’autostima scarsa. Inoltre quando si entra ne circolo del flirt virtuale, è necessario fare attenzione e non cadere in trappola pensando che tutto ciò che state facendo è solo un gioco virtuale e quindi non porterà alcun cambiamento nei vostri sentimenti. Infatti le realazioni online non sono meno coinvolgenti o importanti di quelle reali. Anche se manca il contatto fisico, il coinvolgimento emotivo potrebbe diventare molto forte da rendere reali la delusione o la sensazione di tradimento se qualcosa dovesse andare storto.

Se quindi si ha solo voglia di mantenere un’amicizia online senza spingersi oltre, è importate fermarsi e tenere a bada le emozioni. Infatti molte persone convinte di avere tutto sotto controllo, vanno avanti fino a quando non si ritrovano ad essere coinvolti, o a incappare in delusioni e fraintendimenti. Per di più se una persona si sente forte e sicura di sè ed è certa di avere la situazione in pugno, spesso abbassa la guarda e rischia di più rispetto a chi è insicuro. Ricordate inoltre che raccontare le vicende più intime e personali, denota un forte interese e fiducia nei confronti dell’altra persona. Sicuramente è molto più semplice aprirsi a confessioni attraverso la barriera del pc, ma non sempre questa voglia di sforgarsi è sinonimo di reale interesse.

Ci sono poi persone che strumentalizzano le confidenze e le usano per colpire, per conquistare, per compiacere e per manipolare. Anche l’eccesso di affettività, dopo pochissimo tempo che ci si conosce, è un fattore da considerare per capire se andare avanti o fermarsi. E’ importante capire l’attendibilità di queste affermazioni! Se infine dopo un periodo di conoscenza online è scattata la voglia di incontrarsi faccia a faccia, è importatne tenere a mente alcune semplici ma importanti considerazioni. Prima di tutto non è detto che la sintonia, il legame e la comlicità creata online, riesca a rimanere tale anche nella vita reale. E poi, se per caso ci fosse la stessa sintonia anche nella realtà, bisognerebbe capire i propositi dell’altra persona: ha o non ha la stessa voglia di una vera relazione?