Categorie
Notizie

Donna gira nuda per le strade della Danimarca

In Danimarca una ragazza se ne va in giro nuda per strada attirando l’attenzione dei passanti, che la guardano increduli, e allo stesso tempo divertiti

Qualche tempo fa aveva fatto il giro del web il video in cui veniva mostrata una ragazza, che con molta disinvoltura, se ne andava in giro nuda per le strade di Lille, in Francia.

Ma ad attenzionarla meglio, il trucco c’era: la giovane infatti indossava dei jeans, che è il caso di dirlo, le stavano a pennello. Sulla parte inferiore del corpo infatti, le era stato eseguito un body paiting a regola d’arte, che rappresentava perfettamente dei jeans, con tanto di sfumature e tasche.

Nel filmato si vede la donna intraprendere, con molta sicurezza, la sua passeggiata per le vie francesi: l’arcano, tuttavia, sembra aver lasciato indifferenti i diversi passanti incontrati durante il tragitto, i quali danno l’impressione di non accorgersi dell’artificio, forse per via del perfetto effetto ottico.

Le immagini del video però sembrano aver ispirato gli ideatori di un nuovo programma televisivo in Danimarca, i quali hanno deciso di ricorrere a questa stravagante idea, per la loro campagna pubblicitaria. Stavolta però sulla giovane è stata “tatuata” una maglia nera con una scritta di una nota marca.

Se nel primo video la ragazza con i jeans tatuati era passata quasi inosservata agli occhi della gente, lo stesso non si può dire della bionda di questo nuovo filmato, che è riuscita a manipolare l’attenzione di uomini e donne: cammina nuda per strada tra i passanti, con solo della pittura nella parte superiore del corpo, totalmente sciolta e indifferente, non curandosi delle persone attorno che iniziano ad indicarla e fotografarla.

La reazione della gente è stata inizialmente di stupore e poi di riso, a parte quella di alcune donne che riprendono ovviamente i propri compagni, colpevoli di aver dato una sbirciatina.

Sicuramente una trovata pubblicitaria che ha colto nel segno, visto la reazione del “pubblico”, anche se qualcuno magari può domandarsi: è sempre necessario che una donna si spogli per ottenere l’attenzione su un prodotto, un format o qualsiasi cosa si voglia sponsorizzare?

Qual è la vostra opinione in merito a tutte quelle campagne pubblicitarie in cui magari il corpo della donna viene strumentalizzato per fini commerciali?