Categorie
Consigli

Situazioni imbarazzanti? 4 modi per superarle

Vi ritrovate ad essere spesso “vittime” di situazioni imbarazzanti e non sapete come superarle? Niente paura: arriva una mini guida in vostro aiuto

Avrete di certo sentito parlare (volenti o nolenti) dell’incidente osé accaduto alla famosa cantante Laura Pausini, la quale durante un suo ultimo concerto, a causa di un vestito certamente non adeguato e complice una folata di vento, ha involontariamente mostrato le sue parti intime (indossare la biancheria intima sarebbe stato sicuramente d’aiuto).

Ma la Pausini nazionale, ha giocato subito d’ironia, commentando l’accaduto con l’ormai celebre frase, “L’hanno vista? Ce l’ho come tutti!”.

Il sorriso e l’autoironia, sono sicuramente le due armi vincenti che conducono un individuo ad uscire, in parte illeso, da situazioni alquanto imbarazzanti, perché un conto è per esempio sognare di trovarsi nudi in mezzo ad una platea gremita (tipico sogno che almeno una volta nella vita tutti abbiamo fatto), un altro è trovarsi realmente coinvolto.

Proviamo a descrivere 4 situazioni imbarazzanti che possono capitare nella vita e ad elencare anche i possibili consigli da seguire:

Avere qualcosa tra i denti. Alzi la mano a chi non è capitato di sfoggiare sorrisi smaglianti inconsapevolmente contornati da qualcosa che ricordi il pasto appena consumato. Quando qualcuno vi fa gentilmente notare la cosa (sono odiosi coloro che fissano senza proferire parola), scherzateci su affermando che il cibo vi ama cosi tanto da rimanervi attaccato. Il consiglio è evitare di prendere pietanze con verdure cotte: sono quelle che rimangono più facilmente tra i denti.

La scivolata. Capita a tutti di inciampare, e quando l’equilibrio viene a mancare, di cadere (anche ai premi Oscar, vedi Jennifer Lawrence). È un episodio che puntualmente si verifica lì dove tutti possono vedervi. La prima cosa da pensare è verificare che siate di nuovo appieno delle vostre facoltà motorie, valutato ciò se una persona si avvicina, badate che non possa essere qualcuno di interessante con cui improntare una nuova conoscenza. Ricordate che a qualcuno la vostra aria da imbranato/a può sembrare interessante, soprattutto se siete donne.

La zip aperta. Siete andati in bagno ed eccola lì: avete dimenticato la cerniera abbassata (uomini lo sapete che questo riguarda soprattutto voi). Niente panico, ma siate eleganti e ironici. Se vi trovate sul posto di lavoro o in un luogo con più persone, chiedete ovviamente scusa accompagnando il tutto con un gran sorriso, e spostatevi per sistemarvi, se invece siete con la vostra metà concedetevi qualche frase maliziosa che non sfoci nel volgare. Stesso discorso vale se la scollatura del vestito è troppo striminzita e lascia intravedere qualcosa di troppo.

Rumori “molesti”. Ci cose del nostro corpo che non sempre possiamo controllare. Quando capita di emettere qualche involontario “rumore” si deve prima di tutto chiedere scusa, sfoggiare un gran sorriso, e nel caso in cui si voglia dire qualcosa scherzare su con frasi del tipo “Sono una persona a cui piace darsi delle arie”. Fare finta di niente aumenta solo l’imbarazzo.

E voi vi siete trovati a vivere una situazione imbarazzante? Come l’avete superata?