Categorie
Consigli

Come capire se la persona con cui uscite è impegnata

Come fare a capire se la persona che stiamo frequentando ha un’altra relazione parallela? Ecco quali sono gli atteggiamenti da tenere sotto controllo

Capita di conoscere una persona e di essere rapiti dalla stessa, tanto da decidere di iniziare una frequentazione.

Non c’è nulla di male in questo, se nonché avete notato degli atteggiamenti sospetti in quella/o sconosciuta/o di cui ancora in realtà sapete cosi poco, ma di cui, per qualche ragione, vi siete invaghiti.

Alcune volte quegli strani comportamenti possono essere solo degli abbagli dettati magari dalla paura o dalla insicurezza di chi si imbatte in una nuova storia, altre volte invece, possono nascondere dietro una realtà parallela: il tipo o la tipo con cui avete iniziato ad uscire non è in realtà single cosi come vi aveva fatto credere.

Come fare a capirlo? Occorre dire che ci sono quelli che sono bravi a fingere, tanto da meritarsi un Oscar per la propria interpretazione, tuttavia se si fa attenzione e se si scostano quelle fette di prosciutto dagli occhi, che spuntano a chi non vuol vedere la vera realtà, si può cogliere qualche percettibile segnale. Vediamone alcuni:

– Quando uscite e vi recate in un posto inizia a guardarsi attorno, per vedere se possa esserci qualcuno di scomodo.

– Il suo telefonino, rigorosamente senza suoneria, vibra un po’ troppo spesso, e quando risponde lo fa lontano da voi.

– Quando chiedete chi gli/le ha regalato quella maglietta, catenina o bracciale, inizia a vagheggiare e a cambiare discorso.

– Quando chiamate spesso non risponde, per poi richiamare dopo ore.

– Non conoscete ancora nessuno dei suoi amici o amiche.

– Non potete fare programmi a lungo termine, come organizzare un fine settimana romantico.

– Mentre camminate, dal nulla, vi sentite scaraventati su un muro o un cancello, e in seguito baciati in modo passionale, in modo da nascondere i vostri visi.

– Le vostre cene romantiche non hanno mai luogo in locali in centro, ma in ristoranti che si trovano fuori città.

– Non vuole che lasciate segni sulla sua pelle, come succhiotti o graffi.

– Tutte le volte che non siete insieme, vi risponde che è con un suo amico o amica, con cui in realtà passa troppo tempo per gli standard comuni.

Non vi guarda sempre negli occhi quando vi parla di cose importanti.

Vi è mai capitato di imbattervi in una situazione del genere? Da cosa vi siete accorti che la persona che frequentavate non era in realtà single come affermato?