Categorie
Consigli

Come capire se state diventando infedeli

Essere infedele o essere fedele? Questo è il problema, e comprenderne i primi sintomi vuol dire essere già a metà strada e tirare il freno a mano in tempo

Sembra facile a dirsi e a capirsi, ma non è sempre così, perché l’infedeltà arriva quando meno ve lo aspettate e i primi sintomi sono un campanello d’allarme davvero utile.

Indispensabili sono quei segnali che vi avvertono di mantenere le distanze da un’altra persona se provate qualcosa di forte e un’atttrazione travolgente e irresistibile. Nonostante l’uomo è per natura differente dall’animale proprio per i limiti istintuali, è pur vero che l’amore e la passione spesso spingono a commettere azioni esagerate pur di conquistare il proprio oggetto del desiderio.

Ed è in questi casi che gioca un ruolo importante il rispetto per chi si vuole bene e per chi si è scelto come partner, così come in questi stessi casi è fondamentale che si rifletta bene prima di agire e di commettere qualche sbaglio del quale potreste pentirvi.

Capire quando si è vicini al tradimento appare la mossa più giusta per allontanarsi in tempo e ritornare sui propri passi, anche se non è del tutto facile comprendere cosa stia accadendo. E allora basta ragionare e mantenere la calma, senza girarci troppo intorno.

– Se trascorri troppo tempo con un’altra persona con la quale ti trovi bene, a ridere, sorridere, parlare, rifletti sulla potenzialità di eventuali infedeltà. Questo non vuol dire che è quasi scontato che possa nascerne un sentimento che vi induca al tradimento, ma che basta che comprendiate entrambi che all’infuori di questa relazione amichevole ci stanno altre persone.

– Essendo adulti, sapete ben discernere ciò che è più giusto da ciò che può nuocere alla vostra relazione sentimentale e comunicare quindi con l’altra persona in modo tale da farle capire che esiste un partner e che vorrete continuare la relazione con lui senza interferenze.

-Nel caso in cui l’attrazione è tanto forte da inebriarvi i sensi, parlate chiaro al vostro partner senza dovergli nascondere la vostra relazione esterna e soprattutto senza mancargli di rispetto. Sarà doloroso, ma ricordatevi che non è carino giocare con due avversari differenti contemporaneamente. 

Ricordate che essere attratti, ma non essere innamorati può indurvi a relazioni futili; viceversa, essere innamorati può regalarvi emozioni uniche.