Categorie
Tendenze

Comportamenti strani dell’uomo che non infastidiscono la donna

Non tutti i comportamenti dell’uomo infastidiscono la donna, soprattutto nei momenti più intimi che rendono magica ed ironica l’atmosfera sensuale

La convivenza uomo-donna non è sempre facile da gestire e, si sa, a volte l’esuberanza e lo stress prendono il sopravvento sul sentimento e sulla passione.

Quando si ama qualcuno, in gioco non si mettono solo le emozioni, ma anche il rispetto per l’altro e la comprensione per i suoi difetti che a volte possono essere tollerati senza alcun problema, ma altre volte possono infastidire e creare tensione.

Se ritenete che alcuni atteggiamenti del vostro partner siano fastidiosi, provate a ricredervi soprattutto in quei momenti più intimi e speciali, nei quali nessuna cosa può impedirvi di vivere serenamente la passione di coppia.

Da una recente ricerca olandese è scaturito che sono soprattutto le donne che, in intimità, non tengono conto degli atteggiamenti fastidiosi dei loro uomini, soffermandosi sul piacere e sul soddisfacimento del desiderio. Lo studio ha raccolto i dati sottoponendo ad osservazione 90 donne che sono state suddivide in tre gruppi e sottoposte a stimoli fisici, mentre svolgevano dei compiti specifici.

Ciò che contraddistingue le donne analizzate è la loro resistenza davanti a comportamenti spesso ritenuti intollerabili, ma mascherati dalla forte attrazione fisica per l’altro, anche nel caso in cui lui non rappresenta il ritratto della sensualità. 

In questo modo, l’alito cattivo, la barba lunga o la folta peluria, la mancanza di bon ton e l’eccessiva tendenza alla flatulenza non sono più un problema e non spingono la donna a interrompere un rapporto intimo, ma anzi rendono l’uomo ancora più attraente e rude.

Quello che nel quotidiano può dar fastidio diventa un’arma di seduzione che, però (fate attenzione) non va a genio a tutti, nonostante alla maggior parte delle rappresentanti del popolo femminile sembra suscitare eros e passione. Ed ecco che resistenza e attrazione a parte, qui entra in gioco il rispetto per chi si ama che dovrebbe spronare l’uomo a riflettere sul valore e l’importanza per la propria donna, anche se questa riesce a sopportare tutto.

Nel rispetto, infatti, si nasconde la chiave di lettura per un rapporto sublime e quasi spirituale, dove difetti e vizi passano in secondo piano rispetto al romanticismo e alla passione.

Che ne pensate? Sapreste resistere a comportamenti considerati normalmente intollerabili, se assunti durante un rapporto intimo?