Categorie
Tendenze

L’astinenza da tecnologia fa bene alle relazioni

Siete dipendenti della tecnologia e non riuscite e togliere gli occhi da un dispositivo? Fate attenzione alle conseguenze, soprattutto in campo sentimentale

La diffusione della tecnologia rappresenta un’arma a doppio taglio che, se può aiutarvi a comunicare con chi volete, può nascondere insidie e svantaggi se non viene usata con moderazione.

L’uso smodato di tecnologia può creare dipendenza e rendere chi la usa poco attento alle relazioni dirette e fisiche con le persone che lo circondano. Soprattutto nei rapporti sentimentali può accadere, infatti, di vedere due partner preferire le rispettive chat o i propri profili, al dialogo e alla comunicazione face to face.

A volte è solo uno dei due partner a dedicare maggiore attenzione alle relazioni virtuali piuttosto che condividere del tempo reale con chi si ama, mentre, altre volte, entrambi i componenti della coppia si lasciano persuadere dai dispositivi tecnologici che attirano la loro attenzione attraverso messaggi, notifiche e telefonate.

Questi atteggiamenti mostrano una situazione di crisi e rappresentano un campanello d’allarme per tutti quei soggetti che non riescono a tirare la spina e ad interrompere delle futili conversazioni virtuali senza distogliere l’attenzione dalla persona del cuore. A lungo andare, infatti, lo spazio da dedicare a chi si ama e al rapporto di coppia si riduce a causa della disattenzione, dei troppi richiami e delle continue interferenze esterne che irritano chi invece ricerca l’intimità.

Per non rischiare di perdere chi si ama è importante fare astinenza da tecnologia che, non per forza, vi obbliga a non utilizzare alcun dispositivo, ma vi sprona ad utilizzarla con equilibrio e in modo consono, comprendendo il loro reale valore e il loro utilizzo. Non lasciate che la tecnologia condizioni i vostri appuntamenti, né che i social network dirigano la vostra vita, né tantomeno che un cellulare diventi lo strumento dietro al quale nascondere le vostre paure.

L’insicurezza personale non deve divenire la scusa né la giustificazione per riparare le rotture di coppia, ma potrebbe aiutarvi condividendola con chi vi sta intorno, facendo capire loro che preferite la loro compagnia e non quella di una fredda tecnologia. 

Dimostrate concretamente le vostre attenzioni a chi vi interessa e non ve ne pentirete!