Categorie
Tendenze

Dimmi come dormite e vi dirò che coppia siete

Avete mai fatto caso al vostro modo di dormire e a quello del vostro partner? Se non ci avete posto attenzione fatelo, potrete capire che coppia siete

Dormire con chi si ama può offrire intense sensazioni al rapporto di coppia e donarvi il giusto grado di serenità che solo i momenti intimi possono creare.

Ma se a primo impatto tutti i modi di dormire possono apparirvi simili, in realtà ogni coppia ne mostra uno che, se osservato attentamemente, può nascondere delle peculiarità interessanti. Da queste infatti è possibile comprendere che tipo di coppia si è e a che tipologia si appartiene.

Quando si inizia una relazione sentimentale non sempre si riesce facilmente a condividere il letto con la persona del cuore e ad abituarsi a questa nuova esperienza. Altre volte però la voglia prende il sopravvento sulle incertezze e sui timori e permette di fare questo grande passo in avanti.

Dal modo di dormire di una coppia, però, si può capire se il sentimento di fondo è davvero intenso o no e se la relazione sia fondata sulla comprensione e sulla serenità o se viceversa vige l’apatia e la superficialità.

Se la coppia dorme molto vicina e uno dei due sta abbracciato al proprio partner mentre si trovano a letto, vuol dire che il rapporto è rigido e possessivo, contraddistinto da gelosia e incomprensione. Ciò accade anche quando uno dei due partner toglie spazio nel letto all’altro, costringendolo a dormire rannicchiato in un angolino, manifestando il senso di prevaricazione all’interno della relazione di coppia. 

Al contrario, la posizione a cucchiaio mostra una coppia vicina, ma non troppo e una relazione solida fondata sulla complicità e sulla consivisione.

Restare vicini nonostante si mantengano le distanze significa anche che si vuole proteggere il proprio partner con un abbraccio avvolgente, soprattutto nei casi in cui si è reduci da un rapporto sentimentale passato.

Le coppie meno vulnerabili e maggiormente capaci di superare gli ostacoli sono quelle i cui partner dormono schiena a schiena, uno all’opposto dell’altro. I più disordinati sono gli stessi che si ritengono soddisfatti della loro relazione, mentre chi tende a toccare con la gamba il corpo dell’altro manifesta la carenza di dialogo nella coppia.

Queste osservazioni cambiano da soggetto a soggetto, ma è pur vero che dai vostri atteggiamenti di coppia è facile capire il vostro rapporto sentimentale.

E voi come dormite?