Categorie
Consigli

Le 7 cose da evitare al primo appuntamento

Ci sono delle situazioni imbarazzanti che si vengono a creare durante il primo appuntamento: ma quali sono e come evitarle? Ecco qualche suggerimento

Il primo appuntamento è sempre come una prova del nove: è quel momento in cui si conosce finalmente di persona chi sta dall’altra parte dello schermo e con il quale si è instaurato un rapporto virtuale, oppure quella tipa che avete visto in palestra o al parco e che dopo uno scambio di parole vi ha concesso un incontro.

L’ansia è tipica di questi momenti: si cerca di essere perfetti per riuscire a fare colpo, e nel contempo si ha paura di far brutta figura. Ma se lo scopo è quello di rivedere ancora la stessa persona per un secondo appuntamento, il segreto è calmarsi onde evitare di imbattersi in delle situazioni poco piacevoli.

Vediamo quali sono quindi i momenti più imbarazzanti che si vengono a creare in un appuntamento e cosa è meglio evitarne per garantirne la riuscita:

Non è come te l’aspettavi. Arrivati all’appuntamento realizzate che chi vi trovate di fronte non è come ve l’eravate immaginato. Ma se l’aspetto fisico diventa un muro superabile, il problema si presenta nel momento in cui capite che tra voi non c’è compatibilità: cercate una scusa elegante per andare via o siate pazienti e attendete la fine dell’incontro.

Silenzio. La cosa che tutti temono sono quei momenti di silenzio, in cui tutto quello che di bello è stato detto sembra svanire. Sembra che le parole vengano a mancare e che non si abbia più nulla da dire. Guardatevi attorno per cercare un nuovo spunto: l’importante è non iniziare a sproloquiare su cose senza senso.

Cosa mangiare. Se si tratta di un invito a cena scegliere cosa mangiare non è da sottovalutare: puntare su insalata di cipolle o su qualcosa che contenga l’aglio molte volte si rivela una scelta fatale. Meglio qualcosa di più leggero o che non lasci qualcosa tra i denti, onde evitare di scoraggiare un eventuale bacio.

Abbigliamento sbagliato. Avete messo una camicia talmente stretta che i bottoni iniziano a dare segno di cedimento, o le vostre scarpe sono talmente alte e scomode tanto da far sembrare la vostra camminata tutt’altro che sexy: meglio optare per qualcosa di più comodo che non vi faccia sentire impacciati.

Arrivare in ritardo. Anche se siete una donna, arrivare in ritardo non è una cosa carina, e farà partire con il piede sbagliato il vostro incontro, in quanto farà spazientire chi vi aspetta, anche se poi magari non dirà nulla al vostro arrivo.

Utilizzare lo smartphone. Evitate una volta tanto di stare sempre con il vostro smartphone tra le mani, ma concentratevi su chi avete di fronte.

Parlare di cose poco conosciute. Iniziare a parlare di un argomento a sfondo filosofico o scientifico che non porta da nessuna parte, ricamato da nomi solo per tentare di dare sfoggio della propria ostentata intelligenza non è un ottimo passo, soprattutto quando dall’altra parte potrebbe esserci qualcuno che ne sa molto più di voi o totalmente disinteressato alle vostre osservazioni.

Il primo appuntamento può essere un successo oppure no: ad ogni modo è sempre un’esperienza che aggiungerete al vostro bagaglio. Ricordate che tentare la fuga dopo 5 minuti non è una cosa carina da fare.

Qual è la cosa più imbarazzante che vi è capitata durante un primo incontro?