Categorie
Tendenze

Manuale d’amore: come rendere soddisfacente la vita di coppia

Secondo due studiosi americani, esiste una ricetta della felicità per rendere stabile e duraturo il rapporto di coppia

Esistono dei segreti per rendere felice e duraturo il rapporto di coppia? È possibile prevedere in qualche modo l’esito di una storia d’amore? Sembra che per un corretto funzionamento della coppia sia necessario analizzare la tipologia di “attaccamento” che manifestiamo nei confronti del partner e della vita stessa.

Ecco la conclusione alla quale sono giunti lo psichiatra e neuroscienziato Amir Levine e la psicologa alla Columbia University Rachel Heller, all’interno del testo dal titolo “Attached. The New Science of Adult Attachment and How it Can Help You Find, and Keep, Love”. I due studiosi credono pienamente che per una convivenza pacifica e temporalmente stabile è necessario non soltanto domandarsi davvero se il partner potrà renderci felici ma soprattutto chiarire a sé stessi e all’altro il ruolo ricoperto all’interno della coppia.

A questo proposito, i due studiosi individuano 3 grandi categorie di persone. Partiamo dall’insicuro che è colui il quale non possiede una grande stima della propria persona e riversa il proprio disagio all’interno del rapporto di coppia, dubitando spesso della veridicità dei sentimenti del partner. Poi c’è l’indipendente, ovvero colui che vede il partner come una limitazione alla propria vita e ai propri interessi e cerca per questo di preservarli e garantirli, creando però un velo di tensione continua nella coppia. Infine esiste il sicuro, che crede nella sua persona, combatte per la propria autonomia senza però dimenticarsi dell’altro e dei suoi sentimenti. Il segreto sta dunque nella capacità a sapere “amalgamare” ed integrare il proprio carattere con quello dell’altro, cambiando il proprio atteggiamento, se necessario. Pura fantasia o sogno realizzabile?