Categorie
Tendenze

Le più celebri espressioni per dare il due di picche

Lista delle più celebri frasi utilizzate per dare il due di picche

Quante volte ci è capitato di essere stati lasciati con delle frasi particolarmente ridicole per la loro inconsistenza? E quanto spesso abbiamo dovuto rifiutare le avances di un ammiratore/trice inventando delle scuse incredibilmente banali?

Mettendo per un attimo da parte la sofferenza che si cela dietro un rifiuto o dietro la fine di un amore, vi proponiamo alcune delle più celebri e originali modalità per dare il “due di picche”. In quali riconoscete le parole di un/a vostro/a ex? E quali avete sfacciatamente pronunciato?

– No, guarda, è un periodo che sono distratta da cose più grandi di me. Devo prendere delle decisioni che non so prendere, e così la mia percezione delle cose è confusa e incoerente.

– Il mio ideale sarebbe farti felice in qualche modo, ma ovviamente non nel modo che mi chiedi tu.

– Mi dispiace dovertelo dire così, ma su queste cose non si può mentire agli altri e soprattutto a sé stessi.

 -Tu sei una persona capace di rendere felice gli altri, perché si vede che sei pieno di attenzioni, ma a me manca quel “clic” necessario a un vero amore.

– Mi spiacerebbe moltissimo perderti, ma so che non ti posso imporre niente.

– Se non potremo più vederci perché per te è senza senso lo capirò, anche se mi dispiacerà moltissimo.

– Tu sei un bravo ragazzo(/a): meriti di meglio.

Non sei tu che non vai bene per me: sono io che non vado bene per te.

– Non posso perché ti voglio troppo bene!

– Io non posso pensare a te se non come a un buon amico o a un fratello.

 – (Con stupore) Ma no! Cosa hai capito? Forse è colpa mia che ti ho illuso? Ti ho dato delle speranze in qualche modo?

– Ci tengo troppo a te, e poi non sei il mio tipo.

 – Non ci conosciamo abbastanza.

– Perchè vedi, tu non sei come gli altri. Tu sei diverso, mi capisci, io con te posso parlare, confidarmi. Gli altri invece pensano sempre a una cosa sola.

 – Vedi, il punto è che in questo momento non me la sento di avere una storia con nessuno e tu sei una persona che vale troppo per rovinare questa amicizia che sta nascendo.

– Facciamo che stiamo almeno un mese senza vederci, così capiamo se la cosa è una cosa seria.

– Sei dolce come mai nessuno, ma io devo essere trattata male per amare!

– Un giorno mi ringrazierai.

– Forse è meglio che per un po’ non ci sentiamo.

– Lo sto facendo per tutti e due.

– Ho bisogno di tempo.

– Ti lascio perché ti amo troppo.

– Mi rimarrà per sempre un bellissimo ricordo di te.

– Se tu mi amassi veramente capiresti.

– Ti credevo diverso.

– Ho paura che stia diventando una storia troppo seria.

– Non è colpa tua, sono io che ho dei problemi

– Per il momento non sono pronta ad un sentimento del genere