Categorie
Consigli

Comunicazione uomo-donna: come farla funzionare?

La difficoltà di comunicazione fra uomo e donna è spesso il motivo scatenante di molte discussioni

Il rapporto di coppia, si sa, è fatto di alti e bassi e molto spesso i momenti peggiori sono quelli in cui si acquista la consapevolezza che esiste una difficoltà di comunicazione, un’incapacità (anche se momentanea) a fare comprendere le nostre esigenze al partner.

Per questo oggi vi proponiamo 10 consigli utili a migliorare la comunicazione di coppia.

Non forzare la conversazione: l’uomo ha spesso bisogno di isolarsi e di ordinare i pensieri prima di iniziare una discussione con la propria donna. Forzarlo a parlare sarebbe un grosso errore, è necessario dargli del tempo.

Coltivare i propri interessi: nel rapporto di coppia è necessario non tralasciare i propri interessi e le proprie passioni, a lungo andare la dipendenza dal/la nostro/a partner potrebbe rivelarsi soffocante.

Parlare apertamente: è importante che la donna parli apertamente con il proprio uomo, dichiarando chiaramente che qualcosa non va proprio per il verso giusto; aspettare potrebbe solo aumentare il malessere e creare tensione.

Evitare le aggressioni verbali: quando il/la proprio/a partner commette un errore aggredirlo/a verbalmente, mettendo in evidenza le sue colpe, può servire solo a fare sentire il/la nostro/a lui/lei incapace; è bene piuttosto muovere delle critiche “costruttive”.

Riconoscere le proprie colpe: accusare l’altro della propria infelicità è forse semplice, ma non sempre corretto. Dobbiamo avere la capacità di riconoscere le nostre responsabilità nei problemi di ogni giorno.

Non rispondere al posto dell’uomo: durante una conversazione con altre persone è bene rispettare i propri ruoli; in particolar modo la donna dovrebbe evitare di rispondere al posto del proprio uomo, perché questo potrebbe fargli pensare di non essere in grado di farlo o di non sentirsi rispettato.

Non criticarlo/a in pubblico: di fronte ad altre persone è bene lasciare di lato eventuali critiche che si possono muovere al partner, si rischierebbe di creare un clima di ostilità.

Coccolare e adulare: non dimentichiamo che un complimento è sempre gradito, sia esso mosso verso la donna che verso l’uomo. L’adulazione aumenta la complicità e la voglia di stare insieme.

Non imporre i propri consigli: se uno dei due deve prendere una decisione, è giusto dare dei consigli, ma imporli e fare pesare al/la proprio/a lui/lei il non averli seguiti potrebbe creare in lui/lei un senso si insicurezza e inettitudine.

Accettare le risposte: quando la donna chiede qualcosa al proprio lui, è bene che accetti qualsiasi risposta venga fornita, anche se questa è differente rispetto alle proprie aspettative. Ragionare insieme è il modo più equilibrato per risolvere le difficoltà.

In quante di queste situazioni vi riconoscete?