Categorie
Consigli

Le 5 ragioni per non essere gelosi dell’ex del partner

Chi almeno una volta non è stato geloso del passato del proprio partner? Ma in realtà esistono diverse ragioni per non essere gelosi dell’ex della propria metà

Essere gelosi dell’ex del partner: scagli la prima pietra chi non soffre o non ha sofferto almeno una volta di questo tipo di gelosia.

Come un virus, si diffonde tra le coppie rovinando in certi casi anche i legami più stretti. Le cause sono duplici: da un lato la propria insicurezza personale e dall’altro la poca fiducia nei confronti del partner.

Ma a meno che non abbiate a che fare con qualcuno che sia stato emarginato o rinchiuso in un convento, è difficile trovare oggi un soggetto che non abbia un trascorso amoroso, voi compresi. Quello che non sapete o di cui magari non vi rendete conto, è che esistono diverse ragioni per le quali non dovete essere gelosi dell’ex del partner in modo da poter vivere serenamente la vostra storia. Eccone alcune:


All’ex non importa. Al 90% l’ex non pensa più al passato o addirittura vive una nuova relazione. Non è detto che tutte le ex e gli ex del mondo abbiano intenzione di tornare con il vecchio partner. Se mai ciò dovesse accadere tirate fuori le unghie e lottate per tenervi caro ciò che avete.


Sta con voi. La persona che avete al vostro fianco ha fatto una scelta: ha deciso di stare con voi e di vivere il vostro rapporto. Perché quindi continuare a torturarvi con il suo passato?

Create tensione. Essere gelosi dell’ex può portarvi ad assumere un comportamento da folle: accusare in maniera immotivata il partner di pensare all’amore precedente o stalkerarli entrambi sui social, vi porterà solo a sviluppare solo un atteggiamento ossessivo che potrebbe compromettere il vostro rapporto. E sapete di chi sarà la colpa? Non dell’ex, ma solamente vostra.

 

Danneggiate la vostra salute. Il pensiero fisso dell’ex vi condurrà solo ad un accumulo eccessivo di stress che avrà delle ripercussioni sul vostro stato di salute fisico e mentale. Rilassatevi in quanto la gelosia vi sta rendendo cosi ciechi da farvi perdere la corretta percezione della realtà.

Potreste trovare un amico/a. Esistono persone che restano amici dei propri ex: si per alcuni è  impensabile, altri, forse per una questione di maturità o per aver concluso la propria storia pacificamente ci riescono. Questo comporterà che vi troverete l’ex spesso tra i piedi: non chiedete al partner di fare una scelta, ma anzi cercate di capire cosa li spinge ad essere amici. Vi potreste trovare ad avere come alleato/a chi magari consideravate un nemico.

In conclusione essere gelosi dell’ex del partner è del tutto negativo per il vostro rapporto: vi farà vivere solo male la relazione, soprattutto quando la vostra metà non vi offre motivi per dubitare di lui/lei. Cercate di trovare un dialogo con la persona amata cercando di fargli capire le vostre perplessità, cosi modo da dissolvere ogni paura.

Siete stati mai gelosi dell’ex del partner? Come vi siete comportati?