Categorie
Consigli

Consigli per una seduzione di successo

Ecco 5 regole per sedurre la persona che ci interessa

È una situazione capitata un po’ a tutti: conosciamo qualcuno che ci piace e, specialmente ai primi appuntamenti, facciamo di tutto per stimolare il suo interesse, andando erroneamente incontro a brutte figure o a comportamenti eccessivi.

Per evitare situazioni imbarazzanti, ecco 5 utili consigli che possono aiutarci ad attrarre e a sedurre.

Curare la propria persona: attenzione a quello che indossiamo e a come ci presentiamo: atteggiamenti troppo soffocanti o scollature troppo audaci potrebbero provocare in chi ci sta davanti la reazione opposta a quella desiderata. Sarebbe ideale quindi curare la propria persona con gusto e non eccedere nell’esporre il nostro interesse.

Comunicare con gli occhi: spesso un’occhiata fugace scambiata con l’altra persona vale più di mille parole. Bisognerebbe dunque evitare di distogliere lo sguardo da chi ci sta di fronte, specialmente durante una conversazione, poiché potrebbe essere interpretato come segno di poco interesse.

Comunicare con i gesti: ricordiamoci che la comunicazione non verbale ha un valore fondamentale nell’interazione uomo-donna. In questo caso sarebbe utile evitare di assumere posture troppo rigide e inflessibili e, all’inverso, apparire troppo movimentati e agitati.

Curare la conversazione: quando si conosce una persona è importante parlare della propria vita e delle proprie esperienze, evitando però di soffermarsi troppo sul proprio passato sentimentale, si rischierebbe di entrare all’interno di un tunnel senza ritorno! È davvero importante, poi, dedicare una parte della conversazione all’ascolto dell’altra persona, mostrando così interesse all’interazione reciproca.

Cercare un contatto fisico graduale: l’avvicinamento alla persona desiderata deve avvenire in modo naturale e spontaneo, senza forzature. Soprattutto se non si conosce bene la persona verso cui nutriamo dell’interesse, dovremmo evitare di essere troppo appiccicosi o invadenti nei gesti. Un contatto non richiesto potrebbe avere come conseguenza quella di allontanare l’oggetto del nostro desiderio.

E voi, avete delle regole d’oro per sedurre?