Categorie
Tendenze

Quando nella coppia la donna guadagna più dell’uomo

Ecco cosa accade quando all’interno di una coppia la donna guadagna più dell’uomo

Cosa succede in una coppia quando è lei che guadagna più del compagno? Sembra proprio che a volte questo fattore costituisca motivo di crisi fra i partner.

Viviamo in una società evoluta, che ha visto cambiare rapidamente il ruolo della donna in questi ultimi 15-20 anni: da semplice matrona e casalinga, a imprenditrice e lavoratrice. Oggi non sono solo gli uomini che portano a casa i soldi, ma anche le donne, e addirittura il 22% di loro percepisce uno stipendio più alto di quello del compagno o del marito. Partendo da lavori part-time, la donna è andata via via evolvendosi ricoprendo posizioni sempre più importanti e ha iniziato a guadagnare stipendi cospicui, che l’hanno resa economicamente indipendente dal suo partner.

E gli uomini come reagiscono davanti alla figura della donna imprenditrice? Molti possono forse sentirsi sminuiti, intimiditi, e non all’altezza, e questo loro disagio può spesso sfociare in un malessere che mette in crisi il rapporto di coppia. Ed ecco che subentra la competizione tra i partner: frecciatine, inutili discussioni, e incomprensioni possono minare la quotidianità di ogni giorno. Per questo occorre fare attenzione ai segnali d’allarme e provare, per quanto possibile, ad assumere degli atteggiamenti risolutori. La donna, per non ferire l’uomo nel suo orgoglio e nella sua virilità, potrebbe ad esempio evitare di acquistare regali troppo costosi che il partner magari potrebbe avere difficoltà a ricambiare, o potrebbe fargli capire che il fatto che lui guadagni di meno non costituisce un problema, o ancora potrebbe ascoltare i suoi sfoghi relativi a problemi nati sul lavoro evitando di fare dei paragoni, e soprattutto farebbe bene a non rinfacciargli di guadagnare di più anche quando si usano toni ironici.

E voi, vi siete mai trovati a vivere una situazione simile? Credete che sia in atto o sia già avvenuto un radicale e irreversibile capovolgimento dei ruoli?