Categorie
Consigli

I circoli viziosi in una coppia: conoscerli ed evitarli

Quali sono le dinamiche di coppia che più facilmente possono trasformarsi in circoli viziosi? Scopriamole insieme

Il percorso di una coppia, si sa, può andare incontro ad alti e bassi, ma può spesso capitare di cadere dentro dei circoli viziosi dai quali è difficile uscire e che possono seriamente minare l’equilibrio di una coppia.

Per evitare rapidi e irreparabili crolli, abbiamo selezionato 3 situazioni molto comuni dalle quali è utile tenersi lontani.

Evitare le discussioni per non rovinare il rapporto. Chissà quante volte vi è capitato di tacere la vostra opinione su questioni in fondo importanti per evitare di alimentare discussioni e rovinare così il rapporto di coppia. In realtà, sperare che sia il tempo a mettere a posto le cose è una convinzione errata, i problemi si risolvono esponendoli, dialogando con il partner e, soprattutto, rendendolo partecipe dei propri pensieri. La nostra metà non ha sempre la capacità di capire cosa esattamente abbiamo in testa, dunque un problema di coppia che a noi può sembrare scontato ed evidente, può non essere visto o percepito come tale dall’altro.

Modellare il proprio comportamento in vista di progetti futuri. La spontaneità all’interno di una coppia è fondamentale: il voler essere esclusivi l’uno per l’altro è un’esigenza naturale, ma questa non deve trasformarsi in un dovere in visione di un progetto futuro, come ad esempio il matrimonio, che vogliamo a tutti i costi realizzare. Non dimentichiamoci che un comportamento eccessivamente “mirato” può condurre la nostra metà a fuggire di fronte anche alla sola idea di una convivenza futura. Insomma, essere se stessi aiuta molto più di qualsiasi altra cosa nel raggiungimento dei nostri obiettivi.

Funziona davvero il “dare per avere”? L’amore è dare incondizionatamente, su questo siamo tutti d’accordo, ma farlo nella speranza di ricevere altrettanto incondizionatamente non è esattamente ciò che accade di solito. La condivisione delle esperienze così come delle emozioni, è alla base di un rapporto. Se la nostra tendenza a donare e a farci in 4 per la nostra metà supera di gran lunga quella della persona che abbiamo accanto, rischiamo di trovarci su due piani emotivi nettamente differenti, situazione che può portarci a facili delusioni o aspettative mai realizzate.

E voi siete d’accordo? Vi riconoscete in una di queste situazioni? Dite la vostra!