Categorie
Notizie

Sesso, a letto con una donna-ologramma

L’industria cibernetica punta sulla sfera sessuale, trasformando il sesso in un’esperienza virtuale grazie a degli avatar impersonati da pornostar

Le industrie dei videogiochi per adulti sembrano voler allagare i loro orizzonti, cercando di trasformare il sesso in un’esperienza virtuale.

Proprio in questi giorni la pornostar Tori Black, si sta sottoponendo a numerosissimi scatti e video realizzati da centinaia di obiettivi posizionati ovunque, in modo da consentire all’azienda produttrice di immortale ogni possibile posizione che viene eseguita mentre si copula.

Non solo video e immagini: viene anche registrato l’audio con annesso di sospiri, urla e rumori tipici che si fanno durante l’amplesso.

Il fine è quello di riuscire a creare un avatar tridimensionale che possa trasformare il sesso in un videogioco grazie all’Holodexxx Vr, ossia un visore virtuale da mettere sugli occhi, che permetterà di vedere scene animate da attrici pornografiche.

E così chi vuole, potrà dedicarsi al cybersesso, anche se quello virtuale non potrà mai essere paragonabile al quello reale.

Lo proveresti, anche solo per curiosità?