Categorie
Notizie

Singolare sciopero delle donne filippine per porre fine alle lotte fra clan

Nelle Filippine le donne hanno attuato un singolare sciopero per porre fine alle rivalità fra clan

Se pensate che la decisione da parte delle donne di negare qualsiasi momento di intimità al proprio uomo per ottenere qualcosa appartenga solo alla finzione cinematografica o ad un passato che non ci sembra già troppo lontano, provate a ricredervi leggendo questa singolare storia, a lieto fine..in tutti i sensi.

Siamo a Dado, un villaggio appartenente alla provincia del Maguindanao, nelle Filippine. A causa di una lotta fra clan, che si protraeva già da diverso tempo, il clima era divenuto insostenibile: nessuno poteva più girare in sicurezza all’interno del villaggio, non era più possibile trasportare alimenti e prodotti utili all’economia del posto e, di conseguenza, il mercato era stato chiuso.

Vista la situazione, le donne del paese hanno pensato bene di attuare un singolare sciopero per convincere gli uomini a terminare le faide: uno sciopero del sesso. Se i primi giorni nulla sembrava essere cambiato, è bastata una settimana per porre fine a qualsiasi tipo di violenza e a riportare la pace all’interno del villaggio. Probabilmente nessun atto di mediazione o di trattativa formale avrebbe potuto fare di meglio!