Categorie
Notizie

Sempre più matrimoni vanno “in bianco”

Sono davvero tante le coppie italiane che dopo anni di matrimonio non hanno più dei rapporti: ma quali sono le cause principiali che portano a ciò?

Diventano sempre numerose le coppie che nel corso della vita coniugale hanno meno rapporti: in Italia ad esempio, ben il 30% degli spostati da almeno 15 anni non copulano o vivono la loro sessualità in modo del tutto sporadico.

La percentuale sale man mano che aumentano gli anni di matrimonio. Ma quali sono le cause principali di questi matrimoni che non vengono più consumati?

– La nascita di un figlio può destabilizzare la vita sessuale di una coppia, soprattutto per quanto riguarda la donna che sarà troppo occupata nel prendersi cura della propria prole.

– Problemi di salute o l’assunzione di alcuni farmaci che causano degli effetti collaterali.

– La vita frenetica e sfiancante di tutti giorni che riserva poche forze per la sera.

– La mancanza di comunicazione. Non parli apertamente col partner di sesso e di quello che vorresti sotto le lenzuola: discuterne invece è importante.

– Quando nella tua metà vedi più un amico con cui spettegolare piuttosto che la persona con cui avere dei rapporti. Occorre continuare a flirtare col proprio partner anche dopo anni, in modo da mantenere la scintilla sempre attiva.

– Non vi sono più contatti, compresi il bacio prima di andare a dormire o prima di andare a lavoro.

Ci sono poi le eccezioni, ossia quelle coppie che sono consapevoli di non avere più rapporti col proprio partner, ma che sono comunque felici così.