Categorie
Notizie

Le 6 cose da fare post amplesso

Cosa fare quando si è finito di copulare con il proprio partner o con una persona con cui si desidera creare un legame? Ecco qualche consiglio di Sunny Rodgers

Siamo abituati a leggere tanti consigli su cosa fare prima e durante il sesso: ma dopo?

La prima cosa a cui si pensa è il nulla, anche perché normalmente lui cade in un sonno profondo. Tuttavia sarebbe invece opportuno occuparsi della propria salute psicofisica: a darci qualche suggerimento in merito è Sunny Rodgers, sex coach e rappresentante dell’American Sexual Health Association.

Scopriamo insieme di cosa si tratta:

Vai in bagno. Per molti è un bisogno fisiologico, ma in realtà fare la pipì post coito ha svariati benefici: “ripulisce le tubature e aiuta a eliminare batteri e tossine”. Finito il tutto sarebbe anche opportuno darsi una rinfrescata intima utilizzando del sapone neutro, acqua tiepida e una tovaglia di cotone per asciugarsi. In questo modo è più semplice evitare anche possibili infezioni.

Adagiati accanto al partner e parla con lui. Lo sapevi che alla fine di un rapporto intimo il tuo corpo rilascia il cosiddetto “ormone dell’amore”, scientificamente conosciuto come ossitocina? Questo ormone crea vicinanza, e un legame con la propria metà: ecco perché alcune volte parlare a fine rapporto non è poi così male.

Bevi. Metti una bottiglia d’acqua sul comodino prima di un amplesso, oppure pensa ad idratarti dopo. “Bere minimo un quarto di litro dopo il sesso può aiutare a idratarsi e a tenere alti i livelli delle vostre energie, dato che la stimolazione sessuale è decisamente in grado di consumare le proprie forze”, spiega Rodgers.

Mangia qualcosa. È normale provare un senso di fame dopo il sesso visto che si bruciano calorie e il ritmo cardiaco aumenta. Potresti quindi preparare uno spuntino veloce insieme al partner così da incrementare i livelli di complicità.

Esprimi i tuoi pensieri. Far sapere all’altro cosa hai apprezzato della vostra prestazione sessuale non è motivo di vergogna, ma anzi potrà essere utile per i prossimi incontri. In questo modo non vi sarà stata solo una condivisione intima, ma anche emotiva.

Ridi se ti va. Si può legare con una persona post sesso anche con una risata regalata dall’euforia del momento. Non c’è nulla di male quindi nel comportarsi un po’ da “sciocchi”, giocando un po’.

È importante non pensare al sesso come un’opera unica, legata solo alla consumazione del rapporto carnale: occorre pensarlo in più atti. Prima, durante e dopo.