Categorie
Notizie

Le coppie felici sono poco social: perché?

Chi condivide sui social la propria vita sentimentale minuto per minuto è davvero più felice di chi preferisce vivere il proprio amore offline? Ecco la verità

Sono tante le coppie che amano condividere i loro momenti privati con gli amici…ma quelli virtuali però.

E così le bacheche vengono invase da foto di partner sorridenti in svariate occasioni, che vogliono mostrare a tutti costi il loro amore.

La verità è che le coppie veramente felici sono quelle che preferiscono vivere il loro amore offline, esternando le proprie emozioni no tramite like e click, ma attraverso gesti reali.

Chi vive un amore sereno non ha bisogno di condividerlo sui social, poiché la realtà che vive è molto più appagante di quella virtuale. A confermare ciò è che quando ci si trova in buona compagnia si tende a mettere il proprio telefono silenzioso proprio per non essere disturbati e godere pienamente della persona che si ha vicino.

Non si va in cerca quindi di un consenso esterno, poiché non si ha alcuna intenzione di dimostrare nulla agli altri, se non alla persona amata.

Chi invece sceglie di vivere una vita mediatica è di fondo una persona insicura a cui non basta di godere della propria felicità, ma gli occorre renderla pubblica in modo che anche gli altri ne siano consapevoli.

Questo perché in una società iperconnessa si va sempre alla costante ricerca di certezze, in questo caso tramutati in “mi piace”, anche per quanto concerne la vita amorosa, quando invece queste conferme andrebbero cercate solo in chi si ama.

Va bene trasmettere emozioni tramite immagini, ma i sentimenti veri vanno vissuti nella vita reale e con chi conta davvero.