Categorie
Notizie

Amore senza stress con 5 tecniche efficaci

La routine frenetica di ogni giorno e i vari impegni, ci portano a riversare le nostre frustrazioni sul rapporto di coppia. Come fare ad evitarlo a priori?

Siamo stressati: è un dato di fatto.

Lo siamo già al mattino appena svegli pensando alle mille cose da fare nell’arco della giornata. I mille impegni ci costringono così ad arrivare alla sera totalmente privi di forze e con l’unico desiderio di abbandonarsi tra le braccia di Morfeo.

Una situazione di questo tipo non è positiva per il rapporto di coppia che inizia a patire le prime sofferenze e ad incrinarsi. Come fare allora per non riversare il proprio stress sulla propria relazione?

Prendi aria. Se hai del tempo, subito dopo aver concluso i tuoi impegni, concediti una passeggiata all’aria aperta così da liberare la mente prima di rientrare a casa. Puoi farti accompagnare dalla tua musica preferita o da canzoni che immettono calma.

Un bagno rilassante. Candele, schiuma e della musica di sottofondo: un bel bagno caldo è proprio quello che serve per distendere muscoli e nervi, e rilassarsi…soprattutto se si ha la possibilità di condividere questo momento col il proprio partner.

Cucina qualcosa che ti piace. Mangiare mette di buon umore, soprattutto quando si tratta di preparare qualcosa che ci piace. E soprattutto cucinare diventa un’attività da condividere con la propria metà, durante la quale si ha la possibilità di conversare e dividersi i compiti così da rafforzare il legame.

Si alle coccole a letto. Le effusioni a letto richiedono calma: non si deve avere fretta di concludere. Fai o chiedi un massaggio, esplora il corpo dell’altro e non dimenticare il dialogo: è esso stesso alla base dell’intimità. Se proprio non hai le forze, non dimenticare di dare il bacio delle buonanotte a chi ami così come facevi all’inizio della vostra relazione: è importante infatti mantenere le buoni abitudini.

E tu cosa fare per cercare di non riversare il tuo stress giornaliero sul partner?