Categorie
Consigli

Pic-nic in spiaggia: un modo ottimale per sedurre

Come conquistare con un pic-nic in spiaggia.

Con l’arrivo dell’estate abbiamo tutti voglia di concederci finlmente dei weekend in riva al mare fuori dalle grandi città.

Niente grandi bagagli, solo il minimo indispensabile: una borsa leggera, costume, crema abbronzante e asciugamano – e si parte in auto per la riviera a caccia di sole, refrigerio e magari anche conquiste. Ricordate inoltre che qualche golosità da assaporare a due passi dalle onde è il giusto intermezzo della giornata per noi e per il nostro partner.

Quali sono allora i cibi giusti da inserire nel cestino del pic nic per il massimo godimento e, perché no, per farlo un po’ innamorare? Si sa che sulla spiaggia le belle nuotate aguzzano l’appetito, quindi si sente la necessità di un buon pranzo o uno spuntino leggero ma gustoso. Ed è proprio qui che può nascere l’occasione per sedurre il proprio compagno di gita, ma anche per conquistare la bella ragazza sdraiata vicino o l’aitante giovanotto dell’ombrellone accanto. Per gestire le giuste mosse di conquista, niente pic-nic improvvisato! Ma tranquilli perchè non bisogna preoccuparsi di essere grandi chef o esperti culinari, anzi, per affascinare il partner attraverso la preparazione del cibo, bisogna giocare, scherzare e coinvolgere la possibile conquista.

Se iniziate col preparare piatti semplici e veloci, che non richiedono strumenti particolari ma che possono incuriosire anche il più discreto degli sguardi, attirare l’attenzione della vicina o del vicino d’ombrellone diventerà un gioco da ragazzi. Potete sbizzarrirvi con una porzione a dadoni d’anguria con crema alla vaniglia, oppure fette di ananas con miele all’eucalipto che ne potenzia il senso di freschezza, o ancora sedanini accompagnati da fresco formaggio leggermente speziato. Cosa molto importate è comunque puntare su cibi leggeri, veloci e che non costringano a complicate elaborazioni sulla spiaggia, dove tra la sabbia e le comodità che non sono quelle di casa, potrebbero sorgere imbarazzanti inconvenienti. E non dimentichiamoci del caffè, da gustare freddo o shakerato, antidoto ideale al caldo estivo e perfetto per freddare i “troppo bollenti” spiriti. Regola da non dimenticare mai è lo spiluccamento! Assaggiare insieme ciò che si prepara, infatti, aiuta a scoprire nuovi sapori abbassando le barriere di timidezza, preparandosi al primo contatto e, magari, al primo bacio!