Categorie
Incontri

I problemi più comuni delle coppie dopo 10 anni insieme

Dopo 10 anni di vita di coppia i due partner vanno incontro a problematiche molto comuni e frequenti. Ma quali sono nello specifico? Scopriamolo

La psicoterapeuta Emanuela Tardioli afferma che condividere lunghi periodi di vita insieme rappresenta un compito piuttosto difficile, che richiede non soltanto amore, ma anche pazienza, impegno ed altruismo.

Infatti, una volta superata la fase dell’innamoramento, che dura solitamente da 6 a 12 mesi, ha inizio la fase costruttiva orientata verso il futuro. Viene modificata la percezione del rapporto in quanto si inizia a sentirsi più coinquilini che compagni.

Subentra il rischio di avvertire la vita insieme noiosa e prevedibile; anche i rapporti sessuali sono improntati all’abitudine e viene persa quell’attrazione che caratterizza i primi tempi della una relazione amorosa.

In alcuni casi il vincolo matrimoniale viene vissuto come un ostacolo alla propria realizzazione personale; la convivenza riduce progressivamente la comprensione verso il partner ed aumenta il desiderio di indipendenza e di solitudine.

Con l’eventuale nascita dei figli, il ruolo di genitore finisce per rovinare quello di amanti, in seguito all’impatto problematico sulla relazione di coppia. Il sempre maggior numero di impegni famigliari fa aumentare progressivamente lo stress e parallelamente fa dimenticare il divertimento e la spensieratezza.

Per evitare quanto sopra elencato, è necessario recuperare lo spirito iniziale che ha portato i due partner ad instaurare un vincolo amoroso.

Concordi?