Categorie
Tendenze

Disabilità e intimità fisica, nasce la Sensuability

Oggi si parla davvero molto poco di sessualità e disabilità, ecco perché nasce il progetto “Sensuability: ti ha detto niente la mamma?”. Vediamo di cosa si tratta

Sessualità e disabilità sono ancora viste come un tabù, per questo motivo è stato realizzato un progetto per sconfiggerlo.

Il progetto intitolato “Sensuability: ti ha detto niente la mamma?” è stato prodotto, grazie ad una campagna di raccolta fondi, per abbattere le barriere sociali e morali contro la disabilità e la sessualità.

La seconda parte del progetto prevede invece una mostra di fumetti d’autore, la quale è in corso fino al 10 settembre 2019. Chi volesse visitarla, può recarsi alla Casa del Cinema di Roma presso la Sala Tormenti.

Questo evento consiste nella raccolta di disegni e tavole realizzati dai partecipanti di un concorso indetto pochi mesi fa. Le opere sono state selezionate da Milo Manara, presidente della commissione, il quale ha donato una sua opera alla mostra.

Il fumettista è stato imitato anche da altri come Frida Castelli, Mauro Biani, Frad e molti altri.

Ti sei mai soffermato a pensare al concetto di sessaulità e disabilità?