Categorie
Tendenze

Vivere in coppia o da single? Ecco cosa dice la scienza

Un nuovo studio rivela come i single abbiano una vita molto più soddisfacente rispetto a quella di alcune coppie: ecco quali sono le motivazioni

Chi è single potrebbe sorprendersi: secondo la scienza, chi non è accompagnato è complessivamente più felice di coloro che si trovano in una relazione mediocre o insoddisfacente.

Per una nuova ricerca pubblicata online nel bollettino “Personality and Social Psychology”, un gruppo di studiosi ha classificato sette parametri per comprendere quanto fossero contente le persone in una relazione rispetto a quelle single.

Soltanto in uno di questi parametri ha prevalso nelle coppie: negli altri casi, chi si dichiarava impegnato ha primeggiato soltanto se il legame in cui era coinvolto risultava effettivamente molto profondo.

La maggior parte degli studiosi di psicologia quando parlano di relazioni si riferiscono unicamente alle coppie, implicando che a meno che non ci sia un amore ricambiato, non possano essere presi in esame altri tipi di rapporti. Gli autori di questo studio hanno offerto, invece, una prospettiva più illuminata: i single sono pienamente capaci di ottenere soddisfazioni da fattori non strettamente legati all’amore e che comprendono, invece, tutta la varietà emotiva dei rapporti umani.