Categorie
Incontri

Dating on line in quarantena: cos’è lo slow rating?

Incontri si o incontri no? Questo non è più un problema, nemmeno in tempi di distanziamento sociale: grazie allo slow rating fare incontri è semplice e veloce

Le soluzioni anti contagio hanno alimentato la fantasia dei single, che in questo periodo di lock down non si sono dati per vinti.

Anche se per molti single è un problema insostenibile non poter uscire, rapportarsi e scambiare qualche parola con amici e amiche; e nemmeno fare degli interessanti incontri dal vivo.

Grazie alla tecnologia si sa le distanze sociali sono state accorciate dalla rete che fornisce soluzioni efficaci di dating on line e che suggerisce nuovi approcci per cercare di fare breccia nella mente e nel cuore della persona che si è icontrata.

In tempi di Coronavirus, è ancora possibile creare rapporti amichevoli e non sentirsi mai soli grazie ad un ulteriore approccio: lo slow rating.

Questa nuova tendenza nel mondo del dating on line permette agli utenti di sentire le persone con cui entrano in contatto via web, dopo averle conosciute, valutate ed analizzate bene, come possibili e potenziali partner.

Questa prima analisi serve ad interagire in sicurezza con chi sta dall’altra parte dello schermo, creando video chiamate speciali e soprattutto più protette.

Lo slow rating è un meccanismo semplice e chiaro che, grazie a un software specifico, cerca di combinare amicizie a seconda dei propri gusti e di avvicinare gli utenti in base alle caratteristiche in comune e alle affinità.

Questo approccio induce e aiuta gli utenti ad iniziare una conversazione su misura, che potrà essere una concreta occasione per dar vita ad una storia interessante.

Un’alternativa dunque per non sentirsi soli e iniziare a vivere un rapporto in quarantena con qualcuno di appositamente simile a voi.