Categorie
Tendenze

Gelosia: quanto incide il lockdown?

Gelosia si o gelosia no? Questo è uno dei reali problemi che sono insorti in seguito alla quarantena da Coronavirus. Ecco quanto incide il lockdown sulla coppia

Tanto la distanza quanto la troppa vicinanza hanno fatto scoppiare non pochi problemi nelle coppie che soffrono di gelosia reciproca.

Il Coronavirus ha portato con sè molti mali, uno di questi è proprio la serie infinita di crisi di gelosia che coppie vicine e lontane hanno conosciuto.

Così come moltissimi partner costretti a restare in casa hanno incontrato non pochi problemi a causa degli improvvisi controlli al cellulare dettati dalla gelosia; altri invece, ritrovatosi distanti e lontani, non hanno saputo resistere alle tentazioni e hanno ceduto ad un’occasione sentimentale diversa da quella fino ad allora vissuta. 

La vera domanda è però: quale sarà il lascito di tutto ciò? Di certo, il lockdown finirà e la libertà aumenterà ancor di più anche rispetto alle aperture della fase 2.

Ma non è detto che tutte le coppie riusciranno a superare le difficoltà insidiose della gelosia, fattore questo che continuerà a tormentarle in mille modi differenti.

Reduci dalla convivenza da quarantena o dalla lontananza da distanziamento sociale, mentre alcuni confessano di aver imparato che una gelosia fortissima difendeil vero amore; altri ne colgono un’opportunità per lasciare il partner troppo geloso e per concedersi alla nuova conquista o per restare single.

Non va dimenticato, però, che moltissime coppie che ora si dichiarano aperte affermano che non tornerebbero mai indietro, lasciandosi alle spalle l’esperienza, per loro negativa, del lockdown.