Categorie
Consigli

Gestione economica: quanto incide sul rapporto?

Una relazione può entrare in crisi per motivi che non sono attinenti alla sfera sentimentale? Se il problema è la gestione economica, è meglio far attenzione

All’interno di una coppia, il denaro può essere una causa frequente di litigi e di crisi che possono degenerare se non si corre ai ripari.

Quando ci si fidanza o ci si conosce, le prime domande che ci si rivolge hanno poco a che vedere con la sfera economica; ma forse sarebbe bene prendere in considerazione anche questo aspetto per non avere spiacevoli sorprese in futuro.

Da uno studio di psicologi affermati si evince che trovarsi in disaccordo per questioni economiche rappresenti circa un terzo delle preoccupazioni tra partner. Molto spesso tali litigi restano irrisolti e latenti, fino a generare fratture che non riescono a venirne sanate. Lo studio, inoltre, ha fatto emergere come il conflitto per motivi pecuniari risalga a paure inconsce e abitudini acquisite sin da piccoli nelle famiglie di provenienza e pertanto difficilmente sradicabili.

Cosa fare per riuscire a superare tale ostacolo nella coppia? Molti psicologi sono concordi nel confermare che l’atteggiamento corretto è quello di confrontarsi quanto prima su questi temi lasciando affiorare le divergenze e dimostrando comprensione e rispetto nei confronti della tesi opposta.

Il più delle volte l’effetto dell’attenzione prestata al partner crea una zona di affetto nel quale sarà più facile abbassare le proprie difese e creare un nuovo rapporto dove sentirsi pienamente soddisfatti.

La condivisione è un’ottima strategia anche nella gestione economica e può aiutare a capire cos’è davvero importante!