Categorie
Consigli

Kamasutra in doccia, quali sono le 3 posizioni migliori?

La doccia potrebbe non essere il luogo più comodo per fare sesso, ma per molti è particolarmente eccitante e stimolante per provare nuove posizioni con il partner

In coppia è sempre piacevole scoprire nuovi modi per stimolare l’intimità e sfruttare i consigli del Kamasutra per rendere frizzante e piccante la relazione.

Così è possibile provare le posizioni migliori e adeguarle non solo al momento, ma anche al luogo che si sceglie e che sembra più eccitante, come lo è la doccia.

A rendere piacevole il rapporto intimo è il getto d’acqua che avvolge entrambi i corpi, distendendo i nervi e allentando la tensione. In questo momento è possibile provare la posizione “dell”ascensione”, che prevede che lui sia in piedi, mentre lei lo avvolga con le sue gambe muovendosi. Ci vorrà forza, ma ne varrà la pena.

Se la doccia è grande, si può optare anche per la posizione “del flipper”, che consiglia alla donna di poggiare schiena e spalle al piatto della doccia e all’uomo di stare in ginocchio per afferrarla. Le carezze non mancheranno e completeranno il momento piacevole.

Un’altra posizione da provare sotto la doccia è quella “dell’ascendente”, durante la quale bisogna che i due si trovino uno di fronte all’altro in ginocchio, per incastrare le rispettive cosce. Questa posizione garantirà molta intimità consentendo di baciarsi e accarezzarsi.